SSC Napoli - news

Champions League, Napoli-Shakhtar Donetsk 3-0

A segno Insigne, Zielinski e Mertens

Il Napoli svernicia d’azzurro lo Shakhtar e splende di luce propria nella notte delle stelle d’Europa. Un secondo tempo sensazionale, da accademia del pallone, mette alla Falange di Sarri il fregio di nobiltà internazionale. La porta la spalanca Insigne quando non è ancora scattata l’ora di gioco. Una cometa che lascia la scia e chiude la rotta alla bisettrice dell’incrocio dopo quasi 30 metri luminosi. Un colpo geniale da fuoriclasse che inserisce Lorenzo nella Galleria d’Arte della Champions. Poi nel finale lo spettacolo avvolge la magia del San Paolo. Mertens e Zielinski si inventano un triangolo da capogiro per il 2-0 di Piotr. E poco dopo è Dries a prendersi la sua gloria personale arrampicandosi al cielo con un “inedito” colpo di testa sul secondo palo. Ci giochiamo tutto nell’ultima giornata. Ma il Napoli è vivo ed è una vera gioia per gli occhi, in Italia ed in Europa. Si deciderà tutto nell’ultimo atto a Rotterdam contro il Feyenood, con il Manchester che andrà in Ucraina. Ma ora testa al campionato con la trasferta di Udine. Il Napoli non si ferma, l’avventura continua…

Napoli: Reina, Maggio, Albiol, Chiriches, Hysaj, Zielinski (86′ Mario Rui), Diawara, Hamsik (77′ Rog), Callejon, Insigne (65′ Allan), Mertens. A disp.Sepe, Maksimovic, Jorginho, Ounas. All.Maurizio Sarri

Shakhtar Donetsk: Pyatov, Butko, Ordets, Rakitskiy, Ismaily, Stepanenkho (70′ Patrick), Fred, Marlos (79′ Dentinho), Taison, Bernard, Ferreyra. All. Paulo Fonseca

Arbitro: Skomina (Slovenia)
Marcatori: 56′ L. Insigne, 81′ P. Zielinski, 83′ D. Mertens
Ammoniti: Maggio, Chiriches, Reina, Ismaily

fonte: sscnapoli.it

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania