Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - news

CdS: “Accoglienza a Sarri? Saranno di più fischi e contestazioni”

Il San Paolo è pronto ad accogliere il suo ex allenatore

In un San Paolo quasi pieno, Maurizio Sarri si appresta a far ritorno da avversario del Napoli. La squadra non è banale: il tecnico toscano ha scelto la Juventus (dopo una parentesi al Chelsea) per ripartire in Serie A, quella Juventus tanto odiata dai tifosi azzurri e tanto criticata dallo stesso tecnico nell’anno dei 91 punti con la squadra azzurra. Per questa ragione l’accoglienza per Sarri non può finire nell’indifferenza ma, in un modo o nell’altro, verrà salutato dal suo ex pubblico: che essi siano fischi oppure applausi.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna del Corriere dello Sport:
“Il record stagionale sembra inattaccabile: nonostante la Juve e soprattutto il primo ritorno di Sarri dopo 616 giorni. Ciò che continua a essere difficilmente leggibile è il tenore della domenica: dell’accoglienza che il popolo di Napoli riserverà all’ex Che con la tuta. Al Comandante degradato a nemico in giacca e cravatta: le proiezioni social&media parlano di una netta maggioranza di fischiatori e contestatori, con minoranza nostalgica e residua quota di (finti) astenuti, ma tutto sommato sono previsioni. Sì: alla fine, prevarrà l’istinto. Deciderà il cuore. Perché quella tra Sarri e i napoletani resta pur sempre una grande storia d’amore”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat