Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - news

Boldi attacca De Laurentiis : “E’ stato sleale”. Ecco quali sono i motivi

L’attore Massimo Boldi ha dichiarato guerra al presidente del Napoli e della Filmauro Aurelio de Laurentiis. Il patron azzurro uscirà il 14 dicembre in tutte le sale cinematografiche con il suo nuovo film Super Vacanze di Natale, un mix che unisce spezzoni di 35 anni di cinepanettoni e di conseguenza usciranno anche delle scene del duo Boldi – De Sica che da anni non lavora più insieme. Nello stesso giorno l’attore lombardo uscirà al cinema con Natale da Chef con Neri Parenti alla regia. Il motivo di questa diatriba tra Boldi e De Laurentiis è legato al fatto che il patron del Napoli viene accusato di concorrenza sleale. “Abbiamo chiesto di vedere le scene del film ma ci è stato negato. È una prepotenza. Volevamo sapere quali scene vengono utilizzate e come sono state tagliate. E abbiamo chiesto anche di non uscire lo stesso giorno. Non è questione di soldi, su cui si può discutere. Ci è stato negato tutto. Eppure Massimo e Christian hanno fatto guadagnare miliardi a De Laurentiis. Rimettere insieme i due è il sogno di tutti. Ma lui lo fa in maniera un po’ subdola”. Queste le parole di Fabio Boldi, fratello di Massimo e noto produttore. Ma De Laurentiis nel corso degli anni ha fatto firmare contratti che comprendevano questa possibilità.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania