Quantcast

SSC Napoli - news

Ancelotti alla RAI: “Ad un certo punto sono mancate le motivazioni”

“Koulibaly e Mertens? Resteranno a Napoli”

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della RAI per parlare della partita persa contro il Bologna, ma anche della stagione azzurra, della programmazione della prossima stagione e di mercato.

Ecco le parole del tecnico azzurro:
Come cambierà il Napoli nella prossima stagione?
“L’identità non cambierà molto, sarà un Napoli che cercherà di giocare a calcio come ha fatto anche stasera. Non c’e amarezza, la gara è stata buona, a parte qualche leggerezza dietro ma volevamo fare una buona gara e lo abbiamo fatto”.

Come giudichi la stagione del Napoli?
“E’ stata molto buona nella prima parte, nella seconda dove non siamo riusciti a tenere il livello della prima parte. Sono calate le motivazioni. Da qui a settembre, perché il mercato chiude il 3 settembre, ci sarà tempo per pensare come sarà l’anno prossimo”.

Su Mertens?
“I tifosi valutano bene la nostra stagione positiva. Cercheremo di fare meglio nella prossima stagione e sono sicuro che faremo meglio e lo faremo con Mertens che ha dimostrato di essere ad un grande livello ogni volta che è sceso in campo”.

Koulibaly resterà a Napoli?
“Sì”.

Il cambio di allenatore della Juventus potrà avvantaggiare il Napoli?
“La Juve resta una grande squadra, ha dei grandi campioni. Allegri ha fatto un grande lavoro ma si sa i cicli finiscono e se ne aprono degli altri, noi dobbiamo pensare solo a noi stessi e cercheremo di fare meglio di quest’anno”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania