Quantcast

Banner Gori
SSC Napoli - approfondimenti

La Filastrocca Azzurra – Perché logica e ragione per chi ama il Dio Pallone son concetti relativi non adatti agli sportivi

La rubrica di ViViCentro

Londra sembra assai accogliente

Ci sta tanta bella gente

Ma la sera della vita

Non può essere una gita

L’avversario è di blasone

Tecnica e organizzazione

Ma gli azzurri son decisi

E si sprecano i sorrisi

Sugli spalti quei tifosi

Che li rendono orgogliosi

Han volato per tre ore

Per trasmettere calore

Fan sentire i loro cori

Sparsi nei vari settori

Volti accesi e appassionati

Sembran pazzi scatenati

La partita è cominciata

Di minuti una manciata

Ma la squadra londinese

Mette in chiaro le pretese

Vuole imporre il proprio gioco

E ci mette proprio poco

Per passare già in vantaggio

Basta un semplice passaggio

Ramsey calcia da vicino

Palla in buca all’angolino

Neanche il tempo di reagire

Che dobbiamo ancor subire

Deviazione sfortunata

Ecco arriva la frittata

Due gol sotto, che disdetta

Che scalogna maledetta

Dopo neanche una mezz’ora

Tutto è andato alla malora

Carlo blatera col figlio

Agitando il sopracciglio

Ma gli azzurri sembran spenti

Sovrastati dagli eventi

Lorenzino per la prassi

Spara in curva da due passi

E non si esce dallo stallo

Fino al fischio d’intervallo

E va bene esser prudenti

ma ne usciamo da perdenti

se non cambi atteggiamento

sarà un vero fallimento!

Toccherebbe ai senatori

Rimediare ai tanti errori

Ma nella serata storta

Non c’è nulla che conforta

Per fortuna il portierino

Ha un istinto sopraffino

Che ci tiene ancora in vita

Prima che sia già finita

L’Arsenal sembra fermarsi

Ed a tratti rilassarsi

ma le nostre ripartenze

non han grosse conseguenze

e finisce per due a zero,

sarà tosta per davvero

ribaltare il risultato

quando sembra già scontato

ma il tifoso per amore

nonostante il suo dolore

sa che il giovedì venturo

sarà al campo di sicuro

perché logica e ragione

per chi ama il Dio Pallone

son concetti relativi

non adatti agli sportivi

Siamo molto amareggiati

Per non dire sconfortati

ma è il momento dell’impresa

prepariamo la sorpresa!

 

a cura di Fabiano Malacario

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Fabiano Malacario

Fabiano Malacario

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat