Quantcast
Banner Gori
kalidou koulibaly capitano napoli
SSC Napoli - approfondimenti

Kali”bou”, lo spaventa-attaccanti del Napoli

E’ lui il difensore che ogni attaccante vorrebbe evitare

Kalidou Koulibaly è un punto fisso del Napoli. Arrivato nell’estate del 2014, impiega poco tempo per imporsi e per conquistare il posto da titolare che, ad oggi, non conosce turnover. Imprescindibile, troppo importante per fare a meno delle sue qualità. Tant’è che gli allenatori che si sono avvicendati sulla panchina azzurra, da Benitez a Sarri fino ad arrivare ad Ancelotti, non hanno mai pensato a tenerlo in panchina.

Corsa, fisico, potenza e anche tecnica sono le qualità che fanno di Koulibaly l’elemento inamovibile. Roccioso e senza paura, riesce a contrastare chiunque si presenti dalle sue parti (per conferma chiedere ai vari Salah, Mbappè e Neymar).
L’esordio in maglia azzurra avvenne in Champions League nei preliminari di Champions League disputati contro l’Athletic Bilbao per poi mettere a segno la prima rete con il Napoli nella gara pareggiata contro il Palermo.
Il Napoli lo acquistò dal Genk per la cifra di 8 milioni di euro: oggi Koulibaly vale ben oltre 100 milioni di euro, catturando le attenzioni dei più prestigiosi club europei come Barcellona, Real Madrid e Manchester United. In estate ci sono stati tentativi di strapparlo a De Laurentiis che, in una recente intervista, ha ribadito di aver resistito ad offerte indecenti, ma ha anche detto che sarà difficile continuare a farlo tenendo, così, in apprensione tutti i tifosi.
Intanto, il 26 azzurro non ha mai pensato alle voci di mercato tanto da non alterare le sue prestazioni in campo. Campo che gli ha regalato la fascia di capitano, indossata per la prima volta contro il Frosinone a gara in corso e per la prima volta dall’inizio contro il Cagliari.
Per ora, il Napoli e Carlo Ancelotti possono contare su Kali”bou”, il difensore che incute timore agli attaccanti che provano a sfidarlo.

a cura di Michele Avitabile

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più