Quantcast

SSC Napoli - approfondimenti

Hysaj-Malcuit, una fascia per due

L’ex Lilla contende il posto all’albanese

“Maledetto turn-over”. Sarà stato questo il pensiero di Elseid Hysaj ammirando la prova del neo acquisto (arrivato nell’ultima sessione di mercato) Kevin Malcuit. Il difensore ex Lille è stato schierato titolare da mister Carlo Ancelotti nella gara di campionato contro il Parma, vinta con un netto 3-0.

In quell’occasione, Malcuit si è reso protagonista di una prestazione impressionante: difesa, attacco e dribbling senza alcuna paura di sbagliare. Il San Paolo se n’è accorto e gli ha tributato un lungo applauso. E’ uno che lotta, affonda e non tira via la gamba. Hysaj, invece, è sembrato particolarmente timido contro la Juventus, ha sofferto Cristiano Ronaldo, sembrava un calciatore fuori dagli schemi, come se non avesse mai giocato a Napoli. Ma a Napoli ci ha giocato, e anche bene. Con Sarri il terzino albanese ha giocato praticamente sempre e lo ha fatto bene, con gare di alto livello.

Il turn-over darà la possibilità ad entrambi di avere la propria chanche con il club di Aurelio De Laurentiis in corsa sui tre fronti: campionato, Coppa Italia e Champions League. Ancelotti dovrà valutare per bene le partite che i suoi andranno ad affrontare e capire chi dei due terzini sarà più adatto a quel tipo di match. In ogni caso, salvo giornate no, la fascia destra di difesa resta ben coperta grazie a questi due calciatori. L’amletico dubbio crea un grattacapo ad Ancelotti che, di sicuro, sarà felice di avere opzioni valide per il suo Napoli.

a cura di Michele Avitabile

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania