Quantcast

SSC Napoli - approfondimenti

ESCLUSIVA – Colonnese: “Cavani? Se vuole può. Liverpool? Non sarà facile”

“Non bisogna mettere fretta a Ghoulam”

Francesco ‘Ciccio’ Colonnese, difensore ex Inter e Napoli ora dispensatore di consigli per il fantacalcio attraverso la sua pagina Instagram #ciccio_colonnese, ha rilasciato un’intervista in esclusiva ai microfoni di ViviCentro.it per parlare del momento attraversato dalla squadra di Carlo Ancelotti sia in Champions League sia in campionato, ma anche di calciomercato.

Ecco le sue dichiarazioni:
Dopo 5 giornate di Champions League, il Napoli si ritrova al comando del proprio girone e padrone del proprio destino. Riuscirà a qualificarsi?
“La sensazione che il Napoli contro squadre più forti come Liverpool e PSG ha dimostrato, sia all’andata che al ritorno, di essere all’altezza. Non è facile giocare a Liverpool, ma ha due risultati su tre a disposizione e quindi può anche pareggiare, questo può aiutare il Napoli”.

In campionato, dopo il pareggio contro il Chievo, i punti di distacco dalla Juventus sono diventati 8. Bisogna continuare a guardare avanti oppure c’è da guardarsi le spalle dall’Inter?
“Il Napoli deve cercare di guardare in avanti perchè la squadra è forte ed è attrezzata per fare un campionato importante e pensare a vincere le partite perchè l’obiettivo più importante è quello di arrivare più vicino alla Juve. Poi la Juve è forte e parte favorita per vincere lo scudetto. Il Napoli deve lottare per confermare il secondo posto ottenuto lo scorso anno e non guardarsi troppo le spalle altrimenti c’è il pericolo di essere raggiunti dall’Inter”.

In fase di mercato si parla sempre più di Cavani, amatissimo dai tifosi azzurri. Quanto può essere realizzabile il suo arrivo a Napoli?
“L’arrivo di Cavani è sicuramente realizzabile dal fatto che si ha la sensazione che voglia cambiare aria e il Napoli lo voglia. C’è il nodo dell’ingaggio, però quando un calciatore vuole essere ceduto ad una squadra il lato economico passa in secondo piano e si trova la soluzione. Se Cavani vuole il Napoli credo che si troverò”.

Ancelotti ha detto di sentirsi napoletano dentro. Quanto è importante per questo Napoli?
“L’atteggiamento di Ancelotti è importantissimo. E’ arrivato a Napoli dimostrando di essere l’allenatore che conoscevamo, soprattutto a livello mondiale. E’ uno dei migliori allenatori in circolazione che ha subito capito l’ambiente e ha trovato la soluzione giusta per questa squadra anche a livello europeo. In Champions sta facendo benissimo e, quindi, trovare il feeling con una piazza spettacolare come quella di Napoli può essere solo di aiuto a tutti”.

Chi tra gli acquisti dell’ultimo mercato ha dato maggiori sicurezze rivelandosi importante per la squadra?
“Fabian Ruiz. E’ il giocatore che ha spaccato gli equilibri, che sa fare tutto, sa attaccare e difendere, sa fare gol. E’ il calciatore che rappresenta l’Hamsik dei tempi d’0ro e che riesce ad essere decisivo”.

Ghoulam può diventare un nuovo acquisto?
“Ghoulam è mancato tanto al Napoli e adesso ha bisogno di un pò di tempo per tornare ai suoi livelli perchè ha subito un infortunio non semplice. Non bisogna mettergli fretta perchè è da tanto tempo che non gioca, però può essere sicuramente essere importante per il Napoli”.

a cura di Michele Avitabile

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania