Quantcast

Banner Gori
Siracusa - Editoriali

Vibonese-Siracusa: 1-1 “Devi sapere che puoi vincere” – Editoriale

15ª Giornata di  Campionato Serie C Girone C – Stagione 2018/2019

Stadio Luigi Razza, domenica 9 dicembre ore 16:30

Vibonese-Siracusa: 1-1

L’ex pugile Sugar Ray Leonard sapeva bene che la vittoria stava nel crederci fermamente:

“Devi sapere che puoi vincere. Devi pensare che puoi vincere. Devi sentire che puoi vincere.”

Nella quindicesima giornata di campionato, la quindicesima squadra in classifica, il Siracusa, disputa in campo il match contro la settima in classifica, la Vibonese.

Il Siracusa ci crede sin dall’inizio e al 26Tuninetti segna il goal del vantaggio. Per  59 minuti in casa aretusea si pregusta finalmente il sapore di una dolce vittoria. Il successo mancava al club azzurro ormai da quasi un mese, dal 17 novembre contro il Bisceglie.

A rompere i sogni della tifoseria come sasso su fragile vetro è il goal di Silvetri all’85’.

Il pareggio sembra un risultato più che giusto, il Siracusa dopo il goal appare arroccato in difesa, tutti a guardia di quei tre punti conquistati  ad inizio primo tempo.

Le incursioni degli avversari, calcio d’angolo dopo calcio d’angolo hanno indebolito le attenzioni di una difesa ormai stremata che, per ben 60 minuti ha difeso come catena compatta i punti conquistati.

Solo dopo il goal del pareggio i ragazzi di Mister Pazienza reagiscono e ritornano a crederci ancora. La squadra, come corpo compatto, porta in avanti le proprie azioni, ma non bastano per portare a casa la vittoria.

Si sa, una lunga azione in difesa permette all’avversario di capire dov’è il punto debole e piazzare così il proprio attacco per far breccia al momento più opportuno.

La Vibonese ci ha creduto di più e con animo più cinico è riuscita, attacco dopo attacco, a trovare la breccia per segnare e portare a casa il pareggio.

A fomentare la paura di perdere i punti conquistati è stato anche il giudizio del direttore di gara. Come un innamorato dedito a spelacchiare una margherita, gialla in questo caso: “Cartellino giallo si, cartellino giallo no”. Ammonizione dopo ammonizione il Siracusa conquista durante la gara ben 5 cartellini gialli a fronte dei due della Vibonese.

Se il Siracusa non si fosse solo chiuso in difesa avrebbe potuto portare la vittoria a casa? Se l’arbitro fosse stato un po’ più permissivo? Troppi se e supposizioni, in casa aretusea arriva comunque un punto che giova al buonumore della squadra.

I siracusani avevano la vittoria in pugno, peccato che per ammirarla la mano sia stata aperta.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania