Quantcast

Banner Gori
Casertana vs Siracusa Calcio Lega Pro Serie C Pinto (57)
Siracusa Calcio

La navicella Siracusa approda sulla Stella A.S. Bisceglie

Serie C Girone C – 17ª giornata

Sabato 3 Dicembre 2017 ore 16:30

Stadio Gustavo Ventura 2017/2018

Bisceglie-Siracusa: 0-1 (cronaca della partita qui)

Nella diciassettesima giornata di viaggio, la navicella del Siracusa approda sulla stella Bisceglie e piazza la sua prima bandierina azzurra il difensore Mucciante.  Approdo fortuito quello del Siracusa, che approfitta del nervosismo degli avversari per chiudersi in difesa e alzare un possente muro contro gli avversari.

Dopo 12 minuti di partita il Siracusa si porta in vantaggio con il primo goal della stagione di Mucciante, poi costretto al cambio (25′) per un problema fisico.

Il difensore pescarese proveniva già da un lungo infortunio e le sue condizioni fisiche, dopo il problema di ieri, sono da valutare. infatti il messaggio lasciato da Mucciante sul profilo della società dice:

“Oltre all’esperienza serve la cattiveria che abbiamo dimostrato oggi. L’infortunio? È stato un risentimento muscolare, in settimana vedremo, ma spero non sia niente di grave”.

Il Siracusa conquista a Bisceglie i tre punti che lo portano a 29 e quarto in classifica.

Un buon primo tempo, ma dopo il goal di Mucciante la squadra aretusea sembra chiudersi in difesa a testuggine issando la barriera di Super Tomei e l’intera ciurma.  Sembra quasi una tattica: conquista il punto e difendi la tua porta.

Il Bisceglie dopo il goal di vantaggio cerca di creare diverse occasioni per pareggiare il risultato, ma il nervosismo dei giocatori di Mister Zavettieri fanno commettere alla squadra errori banali non portando così nessun risultato positivo.

Un match in cui il pareggio sarebbe stato un buon risultato come conferma lo stesso Mister del Siracusa (dichiarazioni sul sito del Siracusa Calcio):

“Sapevamo di affrontare una squadra forte e ci ha messo in difficoltà. Forse per la prima volta siamo stati anche un po’ fortunati – ha detto Bianco a fine gara -. E’ pur vero che nella prima frazione di gioco abbiamo avuto le occasioni per chiuderla e non soffrire nel finale. Anche nella seconda frazione abbiamo avuto una buona occasione, ma mi sento di dire che nell’arco dei 90 minuti il pareggio non sarebbe stato ingiusto, quindi complimenti al Bisceglie. Siamo quarti, continuiamo a vivere alla giornata, non guardiamo troppo lontano perché sarebbe un errore”.

Il Presidente del Siracusa sembra soddisfatto e orgoglioso dei suoi ragazzi e dichiara:

“Oggi abbiamo conquistato una vittoria importante su un campo difficilissimo. Non è un caso che a Bisceglie abbiano perso Francavilla, Juve Stabia, Matera e Monopoli. La squadra ha mostrato carattere e capacità di soffrire. Sono davvero molto orgoglioso dei giocatori e di tutto lo staff. Adesso prepariamoci al meglio alla sfida di domenica prossima che per noi ha un valore particolare. Mi auguro che tanti siracusani decideranno di sostenere la squadra che ci sta facendo divertire”.

La buona stella ha assistito i leoni e per il momento, speriamo ancora per molto tempo, la sua luce brilla sullo stemma degli azzurri.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania