Roma Roma - news

TORINO ROMA 3-1| Attacco granata: Toro travolgente, Lupa ko!

Pesante sconfitta per la Roma affondata dal Torino. Spalletti incapace di trovare una soluzione ad una squadra che non riesce a segnare

Roma- Un pranzo difficile da digerire per i tifosi giallorossi che allo Stadio Olimpico del Grande Torino hanno visto travolgere i propri beniamini da una squadra agguerrita che ha sempre mantenuto il vantaggio sugli ospiti e non ha mai abbassato la guardia. La squadra di MiHajlovic strabilia, la Roma delude. I giallorossi ci provano ma sono molti gli errori al momento di concretizzare, troppe palle gol sprecate, la squadra di Spalletti riesce a segnare solo su rigore. Resta la desolazione sul volto di Luciano Spalletti e l’incapacità di trovare la soluzione ad un risultato che non arriva e che va sgretolandosi nella ripresa.   

Primo Tempo

La Roma è aggressiva e crea subito diverse occasioni ghiotte per andare in gol con Nainggolan e Dzeko, e invece all’8’ è Belotti che trova la rete del vantaggio! Dopo una respinta di Szczesny, arriva Boyè sulla palla che passa indietro per Obi, riceve il “Gallo” che batte il portiere piazzando la palla nell’angolino destro!

Torino 1 Roma 0    

All’11’ reazione della Roma che crea un’ottima occasione gol: dopo una serie di rimpalli favorevoli la palla arriva a Dzeko in area di rigore, ma l’attaccante bosniaco non inquadra la porta e tira clamorosamente fuori!

Al 12’ giallo per De Rossi per intervento falloso. Subito dopo Toro vicino al raddoppio con Iago Falque che al 13’ riesce a trovare spazio per la conclusione, Szczesny salvato dal palo!

I ritmi sono altissimi, si corre da una parte all’altra del campo, i granata sono pericolosi nelle ripartenze.

Al 17’ ottima verticalizzazione per Strootman che però perde l’attimo per calciare da buona posizione e spreca così una buona occasione.

Al 22’ Obi chiede di essere sostituito, si è infortunato, entra Baselli mentre ci si avvia alla mezz’ora di gioco, tutto fermo sull’1 a 0.

La Roma prova a rendersi più pericolosa in attacco con Florenzi e Naiggolan che spingono sulla fasce ma il Torino sembra più concreto e da’ l’idea di poter far male quando schiaccia nelle ripartenze.
A bordo campo iniziano il riscaldamento El Shaarawy e Totti, i 2 dovrebbero imprimere un nuovo volto a una gara che li vede in svantaggio e a tratti in difficoltà.

Al 40’ il Torino vicinissimo al raddoppio! Ingenuità della difesa e di Florenzi,  ne approfitta il numero 9 granata che arriva alla conclusione ma Szczesnyne  si supera in una grande parata sul palo alla sua destra, vincendo stavolta il duello con Belotti.

Al 43’ scambio tra Salah e Florenzi che ha la possibilità di calciare a pochi passi dal portiere, ma non è abbastanza cinico e Barreca lo stoppa!

Dopo un minuto di recupero, le squadre vanno nello spogliatoio per l’half-time.

Secondo Tempo

Nella ripresa entra il Capitano al posto di De Rossi.

Al 48’ occasione Roma con Dzeko che stacca di testa a pochi metri da Hart, la mira è giusta stavolta ma il portiere riesce ad arrivarci.

Il Torino non sta a guardare, Baselli che servito da Belotti, è a tu per tu con il portiere ma sbaglia il controllo della palla sprecando una buona occasione.

La gara si vivacizza con la regia del Capitano giallorosso, ma al 53’ accade l’imprevisto: Bruno Peres sgambetta Belotti in area, Tagliavento decreta il rigore.

Sul dischetto va l’ex romanista Iago Falque che, a tu per tu con Szczesny, mira all’angolo destro, il portiere intuisce e sfiora la sfera, ma la palla va in rete! Raddoppio dei granata, Torino 2 Roma 0

Due minuti dopo, al 55’ altro calcio di rigore ma dal versante opposto: atterrato Perotti in area da De Silvestri. Sul dischetto va Totti, il Capitano calcia con freddezza tracciando una traiettoria alta che termina dritta in rete.

Gol 250° per il fenomeno (quasi) quarantenne.  La Roma accorcia le distanze, Torino Roma 2 a 1.

La Roma continua ad aggredire con Perotti che arriva in frenata su una palla bollente a pochi passi dal portiere, Hart lo anticipa per un pelo e blocca.

La tenacia del Torino è a dir poco sorprendente: al 65’ Belotti recupera una palla sulla trequarti, verticalizza a destra per Iago Falque che calcia direttamente in rete, palla imprendibile, Toro ancora in gol!

Torino 3 Roma 2.

Le smorfie di desolazione sul volto di Spalletti raccontano tutta la delusione per l’andamento di questa gara.

Al 61’ secondo cambio per Spalletti che mette dentro El Shaarawy al posto di Nainggolan, Roma tutta in attacco nel tentativo di recuperare lo svantaggio.

Al 69’ ammonito Florenzi. Ancora pericolo per la Roma a causa di un errore difensivo di Bruno Peres.

Al 77’ entra Martinez in sostituzione di Iago Falque. Al 79’ammonito Hart per aver temporeggiato, ammonito anche Manolas all’86’.

All’88’ tutta la Roma in attacco, Dzeko riceve dalla destra e stacca di testa a porta vuota ma butta la palla completamente fuori! Altra occasione buttata in aria.

Sono 5 i minuti di recupero indicati dal 4° uomo, la Roma rimane sempre in area avversaria, ma non riesce a concretizzare neanche Salah che da buona posizione calcia sull’esterno rete. Il Torino non pago, sfiora anche il quarto gol con Martinez ma Szczesny si oppone.

Scadono i minuti di recupero, nessuna rimonta per i giallorossi che a testa bassa escono sconfitti da un Torino travolgente.

Maria D’Auria

IL TABELLINO

TORINO: Hart; De Silvestri, Castan, Rossettini, Barreca; Benassi, Valdifiori, Obi; Boyé, Belotti, Iago Falque.
A disp.: Padelli, Cucchietti, Moretti, Bovo, Zappacosta, Baselli, Gustafson, Lukic, Aramu, Ljajic, Martinez.
Allenatore: Mihajlovic.

ROMA: Szczesny; Florenzi, Manolas, Fazio, Bruno Peres; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko.
A disp.: Alisson, Lobont, Juan Jesus, Emerson, Seck, Paredes, Gerson, Totti, El Shaarawy, Iturbe.
Allenatore: Spalletti.

Arbitro: Tagliavento di Terni.

Reti: 8′ Belotti, 53′ Iago Falque (R), 55′ Totti (R), 65′ Iago Falque

 

In merito all'autore

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale