Quantcast

Roma Roma - news Serie A

Roma Lazio 2 1|Il derby delle emozioni si sblocca nella ripresa. Perotti (49′) e Nainggolan (52′) portano in vantaggio la Roma. Immobile accorcia le distanze

DALLO STADIO OLIMPICO MARIA D’AURIA

Roma- Inizia il match più atteso della 13esima giornata di campionato, Roma e Lazio si sfidano all’Olimpico per guadagnare tre punti preziosi nell’alta classifica. Una Roma agguerrita e determinata si aggiudica il 147esimo derby capitolino di Serie A.

Primo Tempo

Il primo brivido arriva dopo 2 minuti: Ciro Immobile tutto solo in area, piazza in rete la palla dell’1-0, ma l’arbitro subito dopo segnala il fuorigioco e il gol viene annullato. Poi la gara prosegue su un equilibrio apparente, volano i primi 10 minuti con le squadre che spingono da una parte e dell’altra senza rendersi mai troppo pericolose.

Al 10’ gran tiro di Nainggolan che dopo aver saltato Leiva prova la conclusione dal limite, la palla finisce di poco sipra la traversa,

al 17’ ammonito Lulic per intervento falloso su Nainggolan.

Al 18’ Colpo di testa di Dzeko verso lo specchio della porta, l’attaccante servito da Florenzi ci ha creduto, ma la palla non troppo cattiva, viene bloccata da Strakosha.

La Roma aumenta il baricentro pressando gli avversari.

Al 20’ ancora un’occasione per Dzeko che stacca di testa con colpo perfetto, ma la sfera sfiora il palo scivolando fuori.

Al 24’ secondo ammonito della gara, Leiva atterra Perotti ib ripartenza fuori dall’area.

Al 28’ protesta di Inzaghi da bordo campo per  un fallo di De Rossi  su Milinkovic, il tecnico biancoceleste voleva il giallo.

Molto meglio i giallorossi alla mezz’ora di gioco, attaccano maggiormente mentre gli avversari cercano di sfruttare le ripartenze. Intanto il risultato rimane bloccato sullo 0-0.

Al 34’ occasione Roma ancora con Dzeko che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con una girata di destro prova a battere il portiere, gran parata di Strakosha che si allunga sulla sinistra salvando il risultato

Al 43’ ci prova Kolarov su punizione, tira con potenza mirando alla porta, ma trova Parolo in barriera che ferma la palla ma cade a terra dolorante

Viene decretato un minuto di recupero, al 45’ è ancora la Roma che spinge in area avversaria.

Secondo Tempo

Nessuna sostituzione in avvio di ripresa.

Al 3’ Bastos entra in scivolata su Kolarov in area. L’arbitro Rocchi assegna il calcio di rigore.

Al 4’ Roma in vantaggio!

Perotti sul dischetto non sbaglia, gol per la Roma, l’Olimpico esplode!

ROMA LAZIO 1-0

Al 10’ ammonito anche Luis Alberto per aver steso Manolas. La gara inizia ad inacattivirsi.

I giallorossi hanno il dominio della gara, la Lazio sembra frastornata dall’inaspettato vantaggio degli avversari che continuano a spingere senza sosta.

All’8’ RADDOPPIO DELLA ROMA!

Nainggolan servito da Perotti, fa partire un gran tiro dal limite dell’area, un siluro molto angolato che batte inevitabilmente il portiere.

ROMA LAZIO 2-0

Al 14’ Inzaghi prova a correre ai ripari: doppia sostituzione per la Lazio, entrano Nani e Lukaku al posto di Leiva e Lulic.

AL 21’ Ammonito Nainggolan per una spinta su Radu mentre la Lazio prova a riassestare il gioco e a reagire.

Al 25’ gioco fermo per il VAR. Manolas ferma la palla con il braccio largo, la moviola non lascia spazio ai dubbio: è rigore per la Lazio.

Al 26’ Ciro Immobile dal dischetto trasforma la penality in gol. I biancocelesti accorciano le distanze.

Al 27’ sostituzione per Di Francesco, fuori uno spento El Shaarawy. Entra Gerson.

A 10 minuti dalla fine arriva il momento delle sostituzioni. Inzaghi mette dentro Patric al posto di Radu mentre Di Francesco fa uscire Florenzi, stanchissimo, ed entra Bruno Peres. Anche il Ninja è al limite delle sue forze, al 40’ esce tra gli applausi, al suo posto entra Juan Jesus.

Vengono concessi ben 6 minuti di recupero. La Lazio è agli assalti finali nel tentativo di pareggiare. Ma non c’è più tempo, la difesa giallorossa impedisce il buon esito delle azioni avversarie. Il derby se lo aggiudica la Roma di Di Francesco.

Formazioni

ROMA (4-3-3) – Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Perotti, Dzeko, El Shaarawy. A disp. Skorupski, Lobont, Moreno, Emerson, Bruno Peres, Juan Jesus, Castan, Gerson, Gonalons, Pellegrini, Under, Defrel. All. Di Francesco.

LAZIO (3-5-1-1) – Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disp. Vargic, Guerrieri, Mauricio, Luiz Felipe, Patric, Basta, Lukaku, Murgia, Jordao, Neto, Nani, Palombi. All. Inzaghi.

Arbitro:Rocchi di Firenze

copyright-vivicentro

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania