Quantcast

Roma Roma - news

Champions League|Roma Qarabag 1-0. Giallorossi qualificati, decide Perotti

Roma Qarabag1-0. Giallorossi qualificati, decide Perotti

 dallo Stadio Olimpico Maria D’Auria

Roma- Allo stadio Olimpico, la Roma affronta gli azeri del Qarabag per la qualificazione agli ottavi di Champions League. Grazie ad un gol di Perotti all’8′, la squadra di Di Francesco supera il turno.

Primo Tempo

Buon inizio per la Roma che scende in campo con determinazione e carattere.

Al 3’ primo guizzo per i giallorossi con De Rossi che crossa in area per El Shaarawy, ma l’attaccante viene anticipato dal portiere.

Al 10’ azione di Madatov che fa ripartire la squadra azera in contropiede, palla per Ndlovu che allunga troppo, i giallorossi rientrano nel possesso palla.

Al 14’ prima occasione per la Roma: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Manolas devia di tacco la palla servita da Perotti, Sehic riesce a bloccare.

Al 17’ ancora una buona palla per la Dzeko ben servito da Kolarov, ma l’attaccante spreca sparando la sfera alta sulla traversa.

La Roma continua ad insistere dominando la gara ma non riesce a sbloccare il risultto.

Al 25’ Florenzi per El Shaarawy sulla fascia, il portiere sbaglia l’uscita e il faraone si ritrova a calciare dalla distanza a porta scoperta, ma sbaglia il tiro, palla fuori!

Al 39’ punizione dal limite dell’area per fallo di Michel su Kolarov. Perotti stacca di testa in area, palla fuori di poco.

Al 41’ primo giallo della gara all’indirizzo di Guerrier che atterra El Shaarawy sulla fascia.

Vengono decretati tre minuti di recupero.

L’ultima grande occasione è della Roma, allo scadere del recupero: Nainggolan fa partire un bolide dalla sinistra che solo per poco non trafigge la rete, bravo Sehic nella parata.

L’arbitro fischia la fine dell’half time, termina a reti bianche questa prima frazione di gioco.

 Secondo Tempo

Nella ripresa nessun cambio, si riparte con le stesse formazioni.

La Roma continua a dominare in lungo e in largo, la metà campo avversaria è completamente presidiata.

All’8’ ROMA IN VANTAGGIO! Ci pensa Perotti a sbloccare il risultato: Dzeko a pochi passi dalla porta, servito da Strootman, spara la palla sul portiere, il rimpallo è favorevole per l’argentino che di testa piazza in rete la palla dell’ 1-0.

Roma Qarabag 1-0

Al 12’ ammonito Michel per fallo su Perotti.

Al 15’ Ancora Nainggolan al centro dell’area, riceve palla da Perotti e tenta la conclusione. Il suo potente sinistro viene deviato in angolo.

Al 16’ Spintoni tra Dzeko e Yunuszade, emtrambi ammoniti dal direttore di gara.

Dopo il vantaggio segnalato all’Olimpico dell’Atletico Madrid, sul display arriva la comunicazione del pareggio. La Roma è a un passo dalla qualificazione, anche con un pareggio passerebbe il turno.

Al 17’ ancora un potente mancino di Nainggolan alla ricerca del secondo gol che farebbe tranquillizzare la Roma, ma Sehic devia ancora in corner.

Al 27’ prima sostituzione tra le fila giallorosse, esce El Shaarawy, dentro Gerson a rinforzare la difesa.

Al 34’ Kolarov vicinissimo al raddoppio, tira un calcio di punizione da posizione centrale, il sinistro rasoterra esce fuori di un soffio.

Al  35’ seconda sostituzione per Di Francesco, fuori Perotti, dentro il giovane Pellegrini. L’autore del gol viene appludito a lungo dal pubblico giallorosso.

Roma sempre più agguerrita, suo è il possesso palla e tutte le azioni più velenose che però non trovano la conclusione in rete. Chiude lo spettacolo Kolarov che al 42′ riesce a smarcare 2 avversari e mira la primo palo, ma il portiere ci arriva salvando la porta.

La gara si conclude con il risultato di 1 a 0, giallorossi qualificati, volano agli ottavi grazie al gol di Diego Perotti.

FORMAZIONI

ROMA: Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Dzeko, Perotti
A disp.:
 Skorupski, Juan Jesus, Moreno, Gonalons, Pellegrini, Gerson, Schick.
Allenatore: Di Francesco

QARABAG: Sehic; Medvedev, Rzezniczak, Yunuszade, Guerrier; Ismayilov, Michel, Garayev, Almeida, Madatov; Ndlovu.

A disp.: Kanibolotsky, A. Huseynov, Amirguliyev, Diniyev, Quintana, Ramazanov, Sheydaev.
Allenatore: Gurbanov.

Arbitro: Stieler (GER). Assistenti: Pickel e Seidel. IV uomo: Gittelmann. Assistenti di porta:Dankert e Osmers.

copyright-vivicentro

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania