Quantcast

Roma - news

Latina-Roma 0-1, rete di Fazio su calcio d’angolo. CRONACA e INTERVISTE

SPALLETTI NEL POST GARA  – E’ stato un buon allenamento contro una squadra organizzata, hanno lavorato bene, non è stato semplicissimo, ma qualcosa di buono l’abbiamo fatto. Bisogna fare qualcosa in più, andiamo avanti col nostro programma, ci servirà per fare qualche passo avanti. Fazio, Vermaelen e Juan Jesus? Molto bene tutti e tre sia nel primo tempo a 4 che nel secondo a 3. Hanno qualità, sanno fare il mestiere e a noi servivano questi calciatori. Cosa migliorare? Dobbiamo fare dei passettini in avanti su tutto ma quando si riuscirà a mettere la formazione completa sul campo dal punto di vista delle posizioni in campo non ci saranno problemi, ci faremo trovare pronti”. Queste le dichiarazioni rilasciate, nell’immediato post gara, a Roma Tv dal tecnico di Certaldo.

SECONDO TEMPO

90’ L’arbitro opta per il non recupero. Il match finisce con il risultato di 0-1 per la Roma (gol di Fazio)

87′ – Punizione per la Roma battuta da De Rossi, colpisce ancora Fazio che spedisce fuori da posizione invitante. Il guardalinee, però, segnala una posizione di offside.

80’ – Entrano Gyomber e Vainqueur, lasciano il campo Juan Jesus e Nainggolan.

77’ – Occasione più ghiotta della ripresa per i giallorossi, la palla ce l’ha Salah, che serve Strootman. L’olandese  tenta la girata ma Pinsoglio riesce a bloccare in due tempi.

72’ – Escono Vermaelen, Totti, Perotti, Florenzi e Paredes. Entrano De Rossi, Salah, El Shaarawy, Manolas e Strootman.

70’ – Buona manovra da parte della Roma con protagonisti Paredes e Totti, Nainggolan tenta il tiro ma Pinsoglio devia in angolo

65’ – Sussulto dei padroni di casa, con Scaglia che ci prova dal limite. Alisson, però, si fa trovare pronto.

59’ – Occasione per Vermaelen: il neo arrivato tocca la palla di testa su assist di Perotti ma non riesce ad inquadrare la porta.

58’ – Arriva il primo cambio per Spalletti, Gerson passa il testimone ad Emerson Palmieri.

53’ – Punizione di Paredes e colpo di testa di Iturbe. La palla va alta.

46′ – Nessun cambio al rientro per Spalletti. Sono ben sei, invece, le sostituzioni effettuate dal tecnico Vivarini.

 

PRIMO TEMPO

45’ – Si chiude qui il primo tempo, con il risultato di 0-1 in favore della squadra ospite. La rete, è stata segnata da Federico Fazio al 10’.

27’ –  Totti va vicino al gol: non riesce a colpirla con il collo del piede e la palla va di poco fuori. Perotti aveva passato il pallone ad Iturbe che con  un velo permette al capitano di giungere alla conclusione.

23’ – Pinsoglio chiude ancora la porta nerazzurra: con tre passaggi la Roma è già in porta ma l’estremo difensore riesce a deviare al lato la botta a colpo sicuro di Perotti, servito da Totti.

17’ –  Nainggolan tenta la sassata dalla lunga distanza con il destro, ma il portiere avversario, questa volta, si oppone.

10’ – Pinsoglio non riesce al evitare il GOL: Fazio apre le marcature con un colpo di testa su calcio d’angolo. Il gigante ex Siviglia riesce a svettare e a mettere la palla in fondo al sacco. Del resto Spalletti lo aveva detto: “è fortissimo di testa”.

1′ – La sfida inizia con una fisiologica fase di studio tra le due squadre. La Roma che cerca di tenere in mano il pallino del gioco tramite un attento possesso palla.

FORMAZIONI UFFICIALI
LATINA (3-5-2):  Pinsoglio; Brosco, Dellafiore, Garcia; Bruscagin, Mariga, Moretti, De Vitis, Scaglia; Paponi, Corvia.
A disp.: Tonti, Mazzoleni, Criscuolo, Barry, Celli, Regoli, Shahinas, Maciucca, Esposito, Rolando, Regolanti.
All. Vincenzo Vivarini
ROMA (4-3-3):  Alisson; Florenzi, Fazio, Vermaelen, Juan Jesus; Nainggolan, Paredes, Gerson; Iturbe, Totti, Perotti.
A disp. Szczesny, Strootman, Salah, De Rossi, Vainqueur, Gyömbér, Emerson, Manolas, El Shaarawy, Crisanto.
All. Luciano Spalletti

Arbitro: Eugenio Abbattista di Molfetta
Assistenti: Prenna /Soricaro

PRE PARTITA – E’ sold out allo stadio Francioni. Come preannunciato nella mattinata da latinaoggi.eu i tagliandi per l’amichevole contro i giallorossi sono andati via come il pane nel capoluogo pontino. Messi in vendita soltanto lunedì pomeriggio, i biglietti sono stati letteralmente “polverizzati” nel giro di due giorni, con file lunghissime ai botteghini. Latina, infatti, costituisce un nutrito feudo giallorosso e dista da Roma poco meno di 70 km. Considerando che questo è il penultimo impegno in amichevole per la squadra di Spalletti, a soli 7 giorni esatti dall’andata dei playoff di Champions che si giocheranno ad Oporto, si spiega la grandissima affluenza di pubblico.

CLAUDIA DEMENICA

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania