Quantcast

Roma - news

Champions League: in attesa di Barcellona-Roma. Le speranze di Difra

di Maria D’Auria

Roma- Domani sera alle 20.45, al Camp Nou, va in scena il big match tra Barcellona e Roma. La sfida, valida per l’andata dei quarti di finale di Champions League 2017/18,  sarà trasmessa in chiaro su Canale 5 e, per gli abbonati Mediaset, su Premium Sport.

La trasferta sarà molto impegnativa per i giallorossi: i blaugrana hanno eliminato il Chelsea di Antonio Conte e potranno contare sulla devota presenza del numero 10 dei catalani, Lionel Messi, autore di 100 reti in Champions e punto di riferimento di un campionato che li vede finora imbattuti.

I capitolini, pur non godendo dei favori dei pronostici, hanno eliminato lo  Shakhtar Donetsk nella corsa Champions, imponendosi tra le otto squadre più forti in Europa, mentre in campionato hanno blindato il terzo posto in classifica, tra alti e bassi che hanno caratterizzato il girone di ritorno di Serie A.

Alla vigilia della gara, il tecnico abruzzese si dichiara molto soddisfatto per essere arrivato ai quarti di finale: “Siamo molto contenti anche perché è un obiettivo che non sempre è stato raggiunto. Potevamo fare tanti punti in più in campionato, però in Europa ci stiamo togliendo tante soddisfazioni e non dobbiamo accontentarci, guardiamo solo noi stessi e affrontiamo le squadre con lo spirito giusto. Giocheremo con rispetto, sappiamo che il Barcellona è fortissimo ma la paura non aiuta”

Dopo l’ultima gara disputata nel sabato pre-pasquale, contro il Bologna, Di Francesco ha rischiato di perdere  Radja Nainggolan per l’infortunio subito. Il belga ha recuperato in extremis, sarà dunque presente in terra spagnola, con lui torna in squadra anche Pellegrini.Sto alla grandedichiara il NinjaCe la faccio, altrimenti non sarei partito”. Probabile la sua presenza in campo dal primo minuto.

Non è stato convocato invece Under, il turco non ha ancora superato il problema al retto femorale della coscia sinistra. La Roma potrà comunque affidare le sue aspettative ad un super-portiere: Alisson, che finora è riuscito nell’impresa di mantenere inviolata la porta nell’unico precedente che li ha visti contrapposti (Brasile-Argentina 3-0).

Una curiosità da sottolineare: Roma e Barcellona hanno totalizzato un successo a testa e due pareggi. Però nell’ultima sfida giocata al Camp Nou, i capitolini hanno incassato un pesante 6-1, per la prima sfida assoluta nella fase ad eliminazione diretta Di Francesco. Per la sfida di domani sera ci si attende molto di più.

Probabili formazioni                                                          

Barcellona (4-4-2): Ter Stegen; Sergi Roberto, Pique, Umtiti, Jordi Alba; Dembelé, Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez. Allenatore: Valverde.

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; El Shaarawy, Dzeko, Perotti. Allenatore: Di Francesco.

Arbitro: Makkelie (Olanda)

Copyright vivicentro common

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania