Roma - news Serie A

Atalanta Roma 2-1| Sconfitta bruciante al 90′, Juventus in fuga.

Atalanta Roma 2-1. Onore a Gasperini che ribalta il risultato nel secondo tempo, annienta la Roma e incassa il successo.

Roma- Allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo, la Roma affronta l’Atalanta per la 13^ giornata di Serie A Tim.

Roma – Priva di Florenzi e Totti infortunati, il tecnico giallorosso si affida a Dzeko, Perotti e Salah con la regia di De Rossi; in ottima forma anche il ritrovato Rudiger che rinforza la difesa insieme a Manolas, Fazio e Peres. La squadra di Spalletti prova a portare a casa la vittoria per consolidare il suo secondo posto in classifica e riavvicinarsi alla Juventus, ma viene frenata dall’Atalanta che si porta a un punto dai giallorossi e aggancia la Lazio in classifica. La Juventus, reduce dalla vittoria di sabato sera, è in fuga a +7 sull’inseguitrice.

Primo tempo

Dopo un inizio titubante per la Roma, in cui l’Atalanta ha messo in difficoltà la squadra di Spalletti, i giallorossi tirano fuori gli artigli dopo il quarto d’ora di gioco e invertono la situazione: ora è la squadra di Gasperini a soffrire. I giallorossi creano pericolose azioni-gol, la Roma sfiora il vantaggio al 25’: Perotti dalla sinistra serve Dzeko che colpisce di testa, palla fuori di poco; un minuto dopo ci prova Salah senza successo. Al 29’ Berisha blocca in due tempi l’assalto di Salah, il suo potente destro sfiora il gol dell’1 a zero.

Si moltiplicano le occasioni per la Roma che mette in ombra il gioco dei bergamaschi, i ritmi elevati degli avversari non danno tregua ai padroni di casa.

Al 39’ la gara cambia volto: Toloi, a pochi centimetri dalla porta, prova a fermare il pallone lanciato in rete da Salah toccandolo con la mano, è rigore per la Roma mentre il difensore bergamasco viene ammonito. Diego Perotti al 40’ sul dischetto trasforma il calcio di rigore in vantaggio, meritato per tutto quello che ha costruito in questa fase del primo tempo.

Atalanta Roma 0-1.

Partita sospesa per qualche minuto a causa del lancio di 2 petardi in campo, il campo è coperto dal fumo rilasciato dai mortaretti.

Si riprende, è il minuto 42’, l’Atalanta prova a tenere palla, Gagliardini dopo una lunga azione serve Gomez che prova la conclusione, il tiro è centrale, Szczesny blocca con facilità. Ancora Salah protagonista di una bella azione poco prima del gong, ma spreca. Finisce così il primo tempo.

Secondo tempo.

Prima sostituzione per Gasperini: D’Alessandro sostituisce Masiello andando a rinforzare la difesa e lascia più spazio agli ataccanti mentre Dzeko cerca il suo gol personale con un’altra zuccata, ma la palla finisce tra le braccia di Berisha.

Ancora un cambio: Freuler al posto di Kurtik che non gradisce la sostituzione. Ma con la nuova disposizione l’Atalanta  è più aggressiva e riesce ad abbassare i ritmi dell’avversaria, Gomez al 57’ sfiora l’incrocio dei pali sotto lo sguardo attento di Szczesny.

Anche Spalletti effettua il suo primo cambio, dentro El Sharaawy, fuori Salah.

Al 62’ il giovane Caldara centra il pareggio! Sul rimpallo fortunato del portiere giallorosso che respinge il tiro di Kessie, Caldara insacca di testa la palla dell’1-1.

Atalanta Roma 1-1

Al 64’ l’Atalanta continua l’assedio ed è la Roma a rischiare tantissimo, rintanata nella sua metà campo: è il nuovo volto della stessa gara dove i nerazzurri comandano le azioni della gara. Petagna e Freuler sono le mine vaganti di questo secondo tempo, pronte ad esplodere ad ogni azione dell’Atalanta, stanno mettendo in seria difficoltà i giallorossi. Spalletti opta per un cambio tattico, al 73’ entra Paredes al posto di Perotti.

Al 77’ brivido per la difesa giallorossa! Palo di Freuler che calcia con potenza la palla crossata da Petagna, lo sfortunato rimpallo si spegne tra le braccia del fortunato Szczesny.

All’84’ ancora un siluro di Gagliardini che quasi involontariamente viene respinto da un giocatore della Roma salvando sulla linea di porta.

Spalletti pronto per l’ultimo cambio: Nainggolan arranca in un ruolo in cui non rende granché, entra Iturbe all’85’ con la speranza di trovare il colpo vincente.

All’89’ fallo netto di Paredes su Gomez in area, l’arbitro assegna giustamente il rigore ai nerazzurri.

Atalanta 2 Roma 1.

Sorpasso al 90’ dell’Atalanta che con il gol di Kessiè su rigore ribalta completamente non solo il risultato ma anche tutto il secondo tempo dominato dai bergamaschi.

4 i minuti di recupero, ultimo cambio per Gasperini, fuori Gomez dentro Raimondi.

Non c’è tempo per colpi di scena, onore a Gasperini che ha trovato la chiave di lettura perfetta per vincere una gara non facile, e ha regalato un secondo tempo da brividi agli ignari ospiti. 

FORMAZIONI E TABELLINO

ATALANTA: Berisha; Toloi, Caldara, Zukanovic; Masiello, Kessié, Gagliardini, Spinazzola; Kurtic; Petagna, Gomez.
A disp.: Sportiello, Bassi, Stendardo, Freuler, Carmona, Migliaccio, Grassi, Raimondi, D’Alessandro, Pinilla, Paloschi, Pesic.
Allenatore: Gasperini.

ROMA: Szczesny; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Rudiger; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko.
A disp.: AlissonCrisanto, Juan Jesus, Emerson, Seck, Paredes, Gerson, El Sharaawy, Iturbe.
Allenatore: Spalletti.

Arbitro: Rocchi di Firenze.

Marcatori: 40′ rig. Perotti, 62′ Caldara (A), 90′ rig. Kessiè

Maria D’Auriacopyright-vivicentro

 

In merito all'autore

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale