Quantcast

Interviste Roma Roma - news Serie A

Dichiarazioni di Eusebio Di Francesco nel post Roma Inter: “Risultato bugiardo” (VIDEO)

Tre pali, un rigore negato e una buona dose di sfortuna: Eusebio Di Francesco dopo la sconfitta contro l’inter, in sala Stampa esprime il rammarico per una gara che poteva chiudersi in maniera diversa 

Roma- Mentre intorno alla Roma si apre un nuovo caso, il caso Schick, pronto ad indossare i colori giallorossi ma bloccato dalla nuova offerta del Napoli, Eusebio Di Francesco in conferenza stampa, dopo la bruciante sconfitta contro l’Inter, dichiara: “Risultato bugiardo. Siamo stati sfortunati”.

VIDEO Conferenza Eusebio Di Francesco

Il pareggio arriva mentre la Roma dominava. Un primo gol subito dai giallorossi in maniera un po’ ingenua, dopo aver dominato tutto il primo tempo e mezz’ora della ripresa.

Cosa non ha funzionato stasera secondo Di Francesco.

“Un po’ sfortunati. Siamo tutti un po’ meno felici, ma io posso solo attaccarmi alla prestazione, il risultato è veramente bugiardo per quello che si è visto per i primi 75 minuti. Abbiamo giocato bene per 75 minuti. Dopo i tre pali forse gli avversari hanno capito che questa era la partita che dovevano vincere”. E aggiunge: “La differenza è che i nostri errori li abbiamo pagati profumatamente, loro anche hanno sbagliato, ma non hanno pagato come noi”.

Analisi di una sconfitta.

“Nel finale, se ti sbilanci un po’,  rischi anche qualche contropiede ed è inevitabile poi che rischi di prendere qualcosa in più quando sei sotto di 1-2 gol. Se nella linea hai lavorato bene per 70 minuti, concettualmente si vede che ci sono dei concetti su cui i giocatori stanno lavorando e che stanno cercando di applicare. Sul primo gol abbiamo commesso un errore di linea. È ovvio che c’è stato qualche margine di errore:chi sbaglia meno vince, noi purtroppo abbiamo sbagliato qualche ripartenza e qualche palla di troppo.

Ci può stare anche un calo fisico verso la fine per cui abbiamo subito i due gol nel finale. In ogni caso il risultato è bugiardo rispetto ad una Roma che ha dominato gran parte della gara”.

Come correre ai ripari per le prossime gare.

“Lavoreremo sugli ultimi 20 minuti non tanto dal punto di vista tecnico e tattico ma soprattutto dal punto di vista mentale perché ho giocatori di tale esperienza. Io chiedevo equilibrio in campo: eravamo padroni del campo nel secondo tempo, pressavamo, ripartivamo… le partite vanno chiuse e noi ma non siamo stati abbastanza cinici e determinati nel chiuderla, e poi l’errore era dietro l’angolo”.

Anche Spalletti riconosce il buon gioco della Roma: “Dopo il pareggio abbiamo acquistato più fiducia, nel secondo tempo abbiamo fatto meglio a prescindere dal primo tempo. Siamo stati in campo in maniera più equilibrata e abbiamo costruito meglio mentre nel primo tempo abbiamo costruito poco. La Roma ci ha tentato quest’aggressione e a volte ce l’ha strappata. L’ho detto anche a Di Francesco, sono stati sfortunati.

Potevamo pagare una pena infinita: loro per poco non sono andati sul 2 a 0 su qualche palla persa. Ma nonostante abbiamo perso tutti questi palloni abbiamo continuato a cercare la vittoria senza perdere di vista l’obiettivo.  Abbiamo poi iniziato a pressare e abbiamo segnato e si sa che i gol sono importanti per un risultato finale di una partita”.

Sul mercato della Roma Eudebio Di Francesco non si sbilancia: sono in attesa di un nuovo calciatore, forse alla Roma manca effettivamente un titolare importante, ma Di Francesco non conferma né smentisce che abbia dato indicazioni alla società che la difesa della Roma vada bene così.

Maria D’Auria

copyright-vivicentro

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania