Roma Roma - news Serie A

GENOA ROMA 0-1| Prima vittoria del 2017 per i giallorossi, grazie ad un’autorete

Genoa Roma 0-1. I giallorossi in vantaggio con un autorete di Izzo al 36′, hanno disputato un buon primo tempo. Non trovano il raddoppio nella ripresa nonostante le ottime occasioni gol.

Roma- Al Marassi di Genoa la Roma disputa il primo match del 2017, incontro valido per la 19esima gara di Serie A Tim, ultima da calendario del girone di andata.

La Roma di Spalletti mira alla vittoria per poter staccare il Napoli che, battendo ieri sera la Sampdoria al 95’, aveva agganciato i giallorossi al secondo posto in classifica. Pur giocando una buona gara, la squadra di Spalletti riesce a portarsi a casa la vittoria solo grazie ad un autorete di Izzo nel primo tempo e si allontana  così dall’inseguitrice restando in solitudine al secondo posto in classifica. 

Primo Tempo

La Roma ben messa in campo, in 10 minuti crea 2 buone occasioni gol, Dzeko su cross di Strootman vicino al vantaggio, Perin miracolosamente mette in salvo il risultato. Molto bravo anche Szczesny che, messo alla prova da Ocampos, riesce a bloccare una palla velenosissima.

Al 9’ Perin costretto ad uscire per una distorsione al ginocchio accusata dopo 5 minuti di gioco. Entra Lamanna.

Al 15’ Dzeko verticalizza per Nainggolan che da posizione defilata, va al tiro sfiorando l’incrocio dei pali. Ancora una bella azione dei giallorossi che aumentano il pressing e mostrano padronanza della gara.

Al 22’ ancora Lamanna chiamato in causa da Dzeko che tenta la conclusione centrale, il portiere genoano blocca in 2 tempi.

Al 36’ AUTOGOL di Izzo!!! Tiro al volo di Bruno Peres in area, deviazione sfortunata del difensore rossoblù che trova la conclusione nella propria rete.

Genoa Roma 0-1.

Ammonito Rudiger per fallo su Ocampos.

Il Genoa reagisce allo svantaggio mettendo in difficoltà gli avversari, al 39’ ottima occasione per i padroni di casa con Ninkovic che lancia la mina vagante verso la porta. Dopo una serie di deviazioni Szczesny riesce a bloccare miracolosamente.

Si chiude il primo tempo con una buona Roma che ha tenuto bene ed ha mostrato una superiore qualità tecnica. In questa prima frazione di gioco i giallorossi hanno costruito di più meritando il vantaggio benché realizzato su autorete di Izzo.

Secondo Tempo

Nella ripresa, in campo entrano le stesse formazioni senza nessun cambio.

La Roma riparte con un buon piglio ma il Genoa si dimostra un’avversaria all’altezza, non abbassa la guardia e inizia a spingere.

Al 50’  Fazio colpito al volto da Munoz in area di rigore.  De Rossi interviene protestando animatamente, Rizzoli estrae il giallo all’indirizzo del capitano che salterà il prossimo incontro con l’Udinese.

Al 55’ si accende il Genoa seminando brividi tra la difesa giallorossa, palla viva in area, Lazovic tenta la conclusione. ma Szczesny è attento e non si fa sorprendere.

Al 58’ Occasionissima  per la Roma: cross di Nainggolan per Dzeko che spara in porta ma colpisce il palo, raddoppio negato!

Al 65′ ammonito Strootman per intervento falloso.

Gioco fermo per uno scontro tra Burdisso e Perotti. Dopo qualche minuto i 2 giocatori si rialzano, rimessa per i giallorossi.

In arrivo 2 cambi per i tecnici: al 76’ entra Pinilla al posto di Lazovic, pronto anche El Shaarawy che sostituisce un fischiatissimo Perotti, l’ex noto al pubblico rossoblu.

All’80’ ammonito Ocampos per simulazione, l’attaccante genoano in un’azione di pressing a fianco di Juan Jesus, cade al suolo in area senza subire alcuna spinta. Giusta la decisione del direttore di gara.

Problemi di crampi per Bruno Peres. Era pronto Peredes per sostituire De Rossi, ma Spalletti opta per l’ingresso in campo di Manolas.

All’80’ ammonito Fazio per intervento falloso dopo un parapiglia in area avversaria.

Ultimo cambio per Spalletti, all’87’ un super Nainggolan esce un po’ stanco per cedere il posto a Paredes.

Sono 4 i minuti di recupero concessi da Rizzoli.

Finale incandescente nei minuti supplementari: al 92′ il Genoa sfiora il pareggio: cross di Izzo per OCAMPOS che a pochi passi dalla porta, stoppa di petto  e in maniera fulminea prova la conclusione con un tiro a giro! Paratona di Szczeny che respinge la palla arrivata poco sotto la traversa!!!

La Roma gioca in attacco gli ultimi 2 minuti, ma non c’è tempo per il ricercato gol, la gara si chiude con la vittoria della Roma per 1 a zero su autorete.

FORMAZIONI

GENOA (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, Munoz; Lazovic, Cofie, Rigoni, Laxalt; Ninkovic, Simeone, Ocampos.

Allenatore: Juric

ROMA (3-4-2-1): Szczesny; Rudiger, Fazio, Juan Jesus; Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Emerson; Nainggolan, Perotti; Dzeko.

Allenatore: Luciano Spalletti

Arbitro: Rizzoli

di Maria D’Auria

copyright-vivicentro

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale