Quantcast
Banner Gori
Intervista a Eusebio Francesco
Di Francesco nel post Roma Porto 2-1
Roma - news

Verona-Roma 0-1| Di Francesco nel post partita: “Dovevamo vincere, gli errori fanno parte del gioco”

Post Verona-Roma. Dichiarazioni di Di Francesco dopo la prima vittoria del 2018

di Maria D’Auria

Roma- “A Roma ci vuol solo equilibrio, il resto conta poco”. Così Eusebio Di Francesco esordisce ai microfoni di Premium Sport nel dopo partita, al Bentegodi, dove la sua squadra, con difficoltà, è riuscita a mantenere il vantaggio realizzato dopo un minuto di gioco, portandosi a casa 3 punti preziosi. È la prima vittoria del 2018 conquistata dalla Roma.

Dopo sei gare a digiuno di vittorie, per i giallorossi era fondamentale vincere. Ma la Roma ha sofferto fino all’ultimo. “La sofferenza è conseguente al fatto di essere rimasti in 10”, afferma Di Francesco, giustificando così le difficoltà della squadra a segnare altri gol dopo l’espulsione di Pellegrini nella ripresa.

Questa squadra ha sempre avuto un grande equilibrio. Non sono mancate le occasioni per raddoppiare ma…lo so, devo dire sempre le stesse cose, hanno creato tante occasioni ma manca la cattiveria!

La gara è stata preparata in relazione al tipo di gioco dell’avversaria, pertanto il tecnico giallorosso ha rimodulato la squadra ricorrendo al 4-2-3-1.Sono un allenatore che non improvvisa: abbiamo lavorato tutta la settimana con questo sistema di gioco, ma non dimentichiamo che col 4-3-3 questa squadra è arrivata al primo posto nel girone di Champions ed ha ottenuto tante vittorie. Il Verona è una squadra che cerca più la palla lunga per cui io devo abbassarmi per forza. Dipende dalla squadra con la quale giochi e ti regoli di conseguenza. Le partite vanno guardate nello specifico, ad esempio, se incontri il Napoli che palleggia di più, interpreti diversamente la partita”. E aggiunge: “Era importane vincere e oggi la squadra mi ha dato la sensazione di compattezza. Ha interpretato bene il modulo, calcola che nel primo tempo abbiamo avuto il 70%  di possesso palla, il che vuol dire che il Verona l’ha vista poco. Gli errori ci sono stati, ma quelli fanno parte del gioco”.

Copyright vivicentro common

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Maria D'Auria

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più