Quantcast

Banner Gori
Roma - news Roma Calcio

Torino Roma 2 a 3 | Le reazione del dopogara

Una buona Roma mette al sicuro la qualificazione diretta alla prossima Europa League battendo il Torino 2 a 3 .

La squadra di Fonseca migliora il piazzamento in classifica del passato campionato.

La prossima gara sempre a Torino contro la Juventus è poco più di una passerella, una tappa d’avvicinamento all’importantissima gara europea contro il Valencia.

Queste le reazione dei protagonisti a fine gara:

 

Mister FONSECA a Sky Sport

 

Sette risultati utili consecutivi, la sua squadra è arrivata nella forma giusta al momento giusto?
Stiamo meglio, la squadra è motivata e sicura. Oggi abbiamo creato molte situazioni per fare risultato. La squadra sta bene, ora pensiamo alla partita con la Juventus poi col Siviglia.

 

Ha provato la coppia di mediani che giocherà col Siviglia?
Mi è piacuta la partita di Cristante, ma abbiamo altre situazioni al posto di Veretout.

 

Zaniolo può giocare titolare con la Juventus?
Penso di sì, ho parlato con lui prima della partita. E’ stato onesto e mi ha detto che non si sentiva pronto per giocare.

 

Perché non prima la difesa a 3?
In altre partite abbiamo giocato con questo sistema, con l’Atalanta la prima partita. Mi piace un altro sistema.

 

Che percorso dovrà fare la Roma in Europa League?
Tutti dicono che dobbiamo vincere, tutti i nostri tifosi hanno questa voglia. Noi abbiamo questa voglia di vincere ma non è facile. Giochiamo contro una squadra che ha vinto l’Europa League, pensiamo prima alla partita col Siviglia e poi vediamo quello che può succedere.

 

Fonseca a Roma Tv

 

La Roma è cambiata molto, fa parte del processo di crescita?
Si, la squaadra negli ultimi tempi ha dimostrato uno spirito e ambizione che mi sono piaciuti, col nuovo sistema la squadra gioca bene, più aggressiva, più dominante. Abbiamo meritato di vincere

 

La squadra crea tante occasioni
Si, abbiamo creato tanto rispetto al risultato. Ma abbiamo fatto tre gol, abbiamo vinto, ma avremmo potuto segnare di più

 

Nel secondo tempo la squadra non è rientrata bene, è stata la stantchezza? Perchè Cristante e non Veretout? Perchè Diawara ha calciato il rigore?
Veretout ha avuto un problema nell’ultima partita, aveva ancora un po’ di fastidio e abbiamo deciso di non rischiare. Di Cristante mi è piaciuta la partita che ha fatto. Sul rigore hanno deciso i giocatori, loro hanno dato la possibilità a Diawara che ci si allena sempre dopo l’allenamento. Sono soddisatto perchè l’ha fatto, perchè se non l’avesse fatto… (ride, ndr)

 

Sabato c’è la Juventus. Farà turnover? La testa è al Siviglia?
I ragazzi che hanno giocato di più sono stanchi. Ora c’è l’opportunità di far giocare giocatori che meritano più minuti contro la Juventuscome ad esempio Zaniolo. Ora dobbiamo pensare anche al Siviglia, alcuni giocatori sono molto stanchi

 

Il cambio di modulo ha portato risultati, ma è solo questo che ha cambiato la squadra?
Il modulo aiuta ad avere più aggressività e questo è importante. Io ho sempre detto che le sconfitte qui sono molto pesanti e ho fatto capire ai giocatori che potevamo cambiare solo il futuro, non il passato o il presente. La verità è che la squadra gioca con più fiducia con il nuovo modulo

 

Mancini su Roma TV

 

Giocare con questo caldo è dura ma voi state bene
Dopo il lockdown sapevamo che avremmo dovuto fare degli sforzi, dopo le prime 3 partite dove non abbiamo fatto bene ci siamo compattati e abbiamo fatto benissimo. La stanchezza si inizia a vedere ma quando ci sono i risultati la fatica la senti di meno

 

Come ti trovi con la difesa a tre?
Il cambio di modulo ha dato una scossa. Nel girone di ritorno abbiamo sbagliato un po’ di partite, magari ci conoscevano troppo. Il cambio di modulo ci ha dato più tranquillità, poi i risultati aiutano sempre

 

Sul gol ti ha distratto la palla o potevi lasciarlo andare in fuorigioco?
L’ho rivista all’intervallo per non ripetere lo stesso errore, sono un maniaco su queste cose. Ho cercato di chiudere l’interno il piu possibile ma sono frazioni di secondo, il fuorigioco non mi sentivo sicuro di farlo ed è andato via. Potevo fare meglio ma è andata così

 

Si è fatta sentire la fatica?
Un po’ il caldo, la fatica, loro non si giocavano nulla mentre noi ci giocavamo il quinto posto. Nel secondo tempo abbiamo sofferto sulle ripartenze, ma a parte il gol non ricordo tiri in porta. Da quando giochiamo a tre concediamo poco e creiamo tanto, se continuiamo così possiamo porci obiettivi più importanti del quinto posto

 

Quanto ti piace spingerti in avanti?
L’ho fatto due anni a Bergamo, e anche qui Fonseca mi dice di aiutare la squadra per creare superiorità. Me lo sento dentro che posso aiutare i miei compagni a liberarsi, oggi è successo con Carles Perez o con Bruno. Questo modulo consente di avere più libertà, non è un cosa casuale che concediamo anche meno tiri agli avversari

 

Dzeko a Roma TV

 

Avete trovato continuità di vittorie nel momento più importante della stagione
Si stiamo migliorando partita dopo partita oggi è una vittoria importante per rimanere al quinto posto e assicurarci l’Europa League, lo abbiamo fatto e siamo contenti

 

Difficile giocare con questo caldo
Si, ma fisicamente tutta la squadra sta bene. Oggi faceva un caldo incredibile ma abbiamo lottato fino alla fine

 

106 gol con la Roma, sei il miglior realizzatore straniero nella storia del club
Sono contento, ma ogni gol se porta 3 punti per me conta ancora di più. Peccato per il secondo gol annullato perchè mi hanno detto che era fuorigioco di poco

Ora c’è la Juventus, poi il Siviglia
Il quinto posto è nostro, sabato c’è una partita da onorare ma sicuramente la testa è già un po’ in Germania (sorride, ndr)

 

Questo il Tweet di James Pallotta

Che si comlimenta con il mister e la squadra.

 

 Another hard-earned victory & a great run of results from the team. To take 19 points out of the last 21 is not easy with so many games in such a short space of time. Great work by Paulo, his staff & all the players. Still lot to play for in the Europa League #ForzaRoma

“Un’altra vittoria meritata e una grande serie di risultati della squadra. Non è facile conquistare 19 punti degli ultimi 21 con così tante partite in poco tempo. Ottimo lavoro di Paulo, del suo staff e di tutti i giocatori. C’è ancora molto da giocare in Europa League”, il messaggio del presidente giallorosso.

Sempre su Twitter Jordan Veretout: “Un’altra bella serata, un’altra importante vittoria. E il 5 posto è nostro”.

Chris Smalling, tramite Instagram: “+”3″

Di Antonio Bonansingo

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Antonio Bonansingo

Antonio Bonansingo

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più