Quantcast

Banner Gori
Roma - news Serie A

Roma Torino 3-2|Zaniolo, Kolarov ed El Shaarawy firmano una vittoria che riapre la volata Champions

I giallorossi battono i granata dopo aver rischiato la rimonta. Dimostrazione di forza e caparbietà che ricolloca la squadra di Difra al quarto posto in classifica, in attesa del posticipo Napoli-Lazio. Continua a brillare il giovane Zaniolo 

Dallo Stadio Olimpico MARIA D’AURIA

La Roma riparte, dopo la sosta invernale, con la vittoria agli ottavi di finale di Coppa Italia e in campionato, contro il Torino.

Tante novità nella prima gara di ritorno di questo campionato, dove i giallorossi battono all’Olimpico i granata di Mazzarri per 3 a 2. Torna Edin Dzeko, punta centrale, supportato da Under, Zaniolo e Kluivert. Nella squadra dei giovani, rimodulata da Di Francesco (4-2-3-1), c’è spazio per Pellegrini e Cristante, Karsdorp e Kolarov in difesaManolas e Fazio al centro.

Una gara viva, interessante, ed una risultato tutt’altro che scontato. Una vittoria che ha dimostrato la determinazione di una squadra e del suo allenatore a fare meglio e bene, puntando all’obiettivo Champions.

Nel primo tempo è il giovane Zaniolo a sbloccare il risultato, al 15’, con un bel tiro da terra, in area, dopo la respinta di Sirigu. Il centrocampista, classe ’99, si distingue in diverse azioni brillanti ed è il più giovane calciatore ad aver segnato due gol con la nuova squadra.

Poco dopo, al 21’, è ancora la Roma che prova a raddoppiare con una zuccata di Manolas che, servito da Kluivert, manda la palla fuori di poco.

Il raddoppio arriva al 32’ dopo che l’arbitro decreta il rigore a favore della Roma. El Shaarawy viene steso da Sirigu in area dopo aver ricevuto la palla gol da Karsdorp. Sul dischetto va Kolarov che spiazza il portiere granata per il 2-0.

Dopo un’occasione sprecata da Dzeko al 38’ (sugli sviluppi di un corner, colpisce di testa ma spedisce la palla alla destra di Sirigu) e da El Shaarawy al 45’ (riceve un’ottima palla ma non riesce a dirigerla verso la porta), arriva l’occasione per i granata: Iago Falque elude la difesa e, a tu per tu con Olsen, calcia di sinistro ma colpisce l’esterno del palo.

Rischio scampato per i giallorossi, arriva il fischio che segna la fine del primo tempo.

Nella ripresa il Torino è più aggressivo.

Dzeko commette qualche errore che gli impedisce di segnare un gol “facile”, la risposta del Torino arriva al 51’ con un gol di Rincon dalla distanza. Il Toro rientra in partita.

Poco dopo, Zaniolo dopo una bella azione, fallisce la sua personale doppietta  a pochi passi dal portiere.

Ansaldi mette paura ai padroni di casa realizzando al 68’ il gol del pareggio con una bella conclusione dalla distanza.

Al 74’ arriva il vantaggio dei capitolini che con caparbietà e determinazione cercano ed ottengono la vittoria. Il gol decisivo è a firma di El Shaarawy che, su assist al bacio di Pellegrini, si inserisce perfettamente trafiggendo la rete.

TABELLINO

AS ROMA (4-2-3-1): Olsen; Karsdorp (80′ Santon), Manolas, Fazio, Kolarov; Lorenzo Pellegrini, Cristante; Cengiz Under (6′ El Shaarawy), Zaniolo, Kluivert (72′ Schick); Dzeko.
A disposizione: Fuzato, Greco, Luca Pellegrini, Marcano, Coric, Nzonzi, Pastore.

Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Indisponibili: De Rossi, Mirante, Juan Jesus, Perotti, Florenzi, Riccardi.

Diffidati: Fazio, Nzonzi, Lorenzo Pellegrini.

TORINO (3-4-3): Sirigu; Djidji, Nkoulou, Lyanco (83′ Berenguer); De Silvestri, Rincon, Ansaldi, Aina; Falque (55′ Zaza), Belotti (C), Parigini (76′ Edera).

A disposizione: Ichazo, Rosati, Bremer, Ferigra, Adopo, Lukic, Millico.
Allenatore: Walter Mazzarri.

Indisponibili: Moretti, Baselli.

Arbitro: Giacomelli della sezione di Trieste.

Assistenti: Meli, Del Giovane.

IV Uomo: Maresca.

Var: Irrati

Avar: Schienone.

NOTE:

Totale spettatori: 32.978.

Totale incasso: 1.016.227 euro

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania