Quantcast
Banner Gori
Roma - news Serie A

Roma-Sassuolo 1-1 (Pellegrini 30′, Missiroli 77′) | Il 2017 finisce male per i giallorossi che non riescono più a vincere

NOTIZIE AS ROMA – Chi vince a capodanno vince tutto l’anno. Chissà se il paradigma varrà pure per la squadra di Di Francesco, che oggi contro il Sassuolo si schiera così :

ROMA (4-3-3) – Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Schick, Dzeko, Perotti A. disp.Lobont, Skorupski, Jesus, Strootman, Moreno, Under, Gonalons, Peres, Gerson, Palmieri, Antonucci, El Shaarawy. All. Di Francesco

Gli ospiti invece si schierano con:

SASSUOLO (4-3-3) Lirola; Cannavaro, Acerbi, Peluso, Missiroli; Magnanelli, Duncan, Politano; Falcinelli , Ragusa

CRONACA PRIMO TEMPO :

Fase do studio tra le due formazioni, che non affondano verso le porte avversarie. Partita che si lascia guardare a fatica, molto tattica. All’improvviso un lampo: con la prima conclusione in porta al 30′ la Roma va il gol con PELLEGRINI. Lucidissimo Dzeko che spalle alla porta serve un assist coi fiocchi per l’ex Sassuolo, che scarica in porta di sinistro e porta in vantaggio i suoi. Il gol sembra aver destato i giallorossi, che si mostrano maggiormente propositivi. Dzeko in particolare sta facendo egregiamente il lavoro sporco di recupero e protezione palla nell’area del limite dell’area di rigore. Il Sassuolo, comunque è vivo: al 37′ Ragusa tenta di sorprendere Alisson ma il tiro è centrale e non abbastanza potente e finisce tra le braccia del portiere brasiliano. Al 40′ altro potenziale pericolo creato dai neroverdi: un colpo di testa di Missiroli alto sopra la traversa. Tiro altissimo di Kolarov che dopo essersi aggiustato il pallone sui piedi la spara in Tevere. Finisce qui il primo tempo.

CRONACA SECONDO TEMPO:

Al 48′ prima sostituzione: Schick lascia il posto ad El Shaarawy. Al 55′ l’occasione per il raddoppio se la costruisce Nainggolan. Il belga sradica il pallone dai piedi di un avversario, si avvia verso la porta di Consigli e incrocia il tiro che fa la barba al secondo palo e si perde sul fondo. Al 58′ prima sostituzione anche per Iachini. Un attaccante per un attaccante, Ragusa lascia il posto a Matri. Al minuto 65 Consigli neutralizzare l’occasione più nitida di questo secondo parziale di gioco capitata sui piedi del neo entrato El Shaarawy. Al 71′ gol annullato a Dzeko con l’ausilio del silent check per posizione di offside del bosniaco che al 75′ ci riprova ma la palla sfila all’esterno del primo palo. Pareggio del Sassuolo a 13′ dalla fine con Missiroli . Di Francesco cerca di correre ai ripari e si gioca la seconda sostituazione: inserisce Under per Pellegrini e passa al 4-2-3-1. All’83’ rete di Florenzi annullata con l’ausilio del VAR per fuorigioco attivo di Under. Gli ultimi minuti sono un assalto verso la porta di Consigli ma non c’è precisione e abbonda la prevedibilità. Il signor Orsato fischia tre volte al 94′ e cala il sipario sulla gara. Il 2017 finisce male per la Roma, che ora dovrà ritrovarsi in vista della gara dell’Epifania contro l’Atalanta.

Claudia Demenica g

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Claudia Demenica

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più