Quantcast
Banner Gori
Roma - news

Roma Benevento 5-2|I giallorossi si sbloccano nella ripresa, riprendono fiducia e sorpassano la Lazio

CRONACA- di Maria D’Auria

Roma- Allo stadio Olimpico la Roma ospita il Benevento nel posticipo che chiude la 24esima giornata di Serie A 2017/2018.

I giallorossi riescono a bissare il successo della scorsa settimana contro il Verona e guadagnano tre punti preziosi necessari per effettuare il sorpasso sui cugini, fermi a 46 punti in classifica, dopo la sconfitta di ieri sera contro il Napoli al San Paolo.

Dopo un primo tempo in cui la Roma ha concesso troppo ai beneventani ed ha poi dovuto recuperare il gol subito, si sblocca nella ripresa e torna a segnare con Dzeko, Under e Defrel (su rigore) affondando i beneventani per 5 a 2. Grande prestazione di Under che realizza una personale doppietta. I giallorossi riprendono fiducia e conquistano il quarto posto, ad un punto dall’ex Spalletti.

Primo tempo

Inizio troppo morbido per la Roma che concede spazi e velocità all’avversaria.

Kolarov e Perotti cercano Dzeko in due distinte azioni, la prima trova l’opposizione della difesa avversaria, sulla seconda l’attaccante bosniaco non riesce ad arrivare alla palla.

Dopo solo 7 minuti arriva l’inaspettato vantaggio dei beneventani. Guilherme in area, fa partire un tiro mancino scalzando Manolas, palla in rete. È il quarto gol in trasferta segnato dal Benevento.

Roma 0- Benevento 1

Arriva la reazione immediata dei giallorossi.

Al 9’ tentativo di sfondamento dei padroni di casa con El Shaarawy che calcia dall’interno dell’area di rigore, Puggioni non si lascia sorprendere e respinge con i pugni.

Bella iniziativa di Kolarov su punizione. Palla al piede per qualche minuto, non trova i compagni a cui scaricare.

Al 12’ ci prova Perotti che scarica il suo mancino dall’area piccola, la sfera viene deviata in corner.

Al 15’ la Roma sfiora il vantaggio con Dzeko che su cross di Under, calcia da buona posizione ma con scarsa potenza e il tiro è poco angolato. Puggione difende bene.

Al 20’ ancora un’occasione per la Roma. Cross di Perotti per Dzeko in area, l’attaccante colpisce di testa ma la palla sfortunatamente rimpalla su un avversario e finisce fuori area. El Shaarawy in agguato, colpisce con forza ma la palla esce fuori di poco a lato.

Al 26’ pareggio della Roma con Fazio! Assist di Kolarov in area, Fazio svetta nel  mucchio e la sua zuccata perfetta accompagna la palla in rete.

Roma 1- Benevento 1

La Roma riprende coraggio e moltiplica le sue occasioni.

Al 31’ Under dalla bandierina indirizza per il Faraone che stacca sul secondo palo e colpisce di testa, palla che finisce di poco a lato.

Al 34’ Puggioni in anticipo su Dzeko, blocca una buona alla servita da Kolarov.

Al 40’ sempre Puggioni, molto attento, riesce a deviare in angolo il sinistro di El Shaarawy che prova a sorprendere il portiere spuntando con un tiro angolato.

Benevento sotto assedio in questo finale della prima frazione di gara. Kolarov tenta una zuccata a sorpresa, ancora bene Puggioni che allontana il pericolo.

La Roma tenta la rimonta con notevoli azioni ma senza trovare la porta. L’ultima azione prima del fischio dell’half-time, è del Benevento: Sandro crossa in area ma Fazio e Manolas fanno buona guardia.

Squadre ferme sull’1-1. Tutto da rifare per Di Francesco nella ripresa.

Secondo tempo

Nella ripresa nessun cambio, confermate le squadre di esordio.

Al 46’ stacco di Dzeko che non trova lo specchio della porta.

Al 55’ prima sostituzione per Di Francesco, fuori El Shaarawy, dentro Defrel.

Al 59’ Vantaggio della Roma! Grande giocata di Under e Dzeko. Il turco vince in velocità sull’avversario e mette in mezzo una palla preziosa. Dzeko, al centro dell’area di rigore, svetta tra due avversari e trova la zuccata vincente. Sorpasso effettuato.

Roma 2- Benevento 1.

Al 62’ ancora Roma in gol! Perotti all’indietro per Under che senza esitare colpisce in rete la palla del 3 a 1.

Roma 3- Benevento 1

La Roma sembra essersi sbloccata ed ha un buon controllo della partita.

Al 75′ arriva la doppietta di Under. Gran gol del ventenne turco che con un gran tiro spiazza il portiere portando la Roma sul 4 a 1.

Roma 4- Benevento 1.

Gli stregoni approfittano di un rilassamento della difesa della Roma per accorciare le distanze.

Al 76′ cross di Lombardi per Brignoli, in area. Parte il suo mancino che batte Alisson.

Roma 4- Benevento 2

All’82’ a riposo Under che esce tra gli applausi del pubblico dopo l’eccellente prestazione, al suo posto entra De Rossi.

La Roma tiene il ritmo e il controllo della gara.

All’88’ spazio anche per Schick che va a sostituire Diego Perotti, prezioso in molte azioni.

Al 90′ anche Florenzi cerca di farsi luce, prova la conclusione con un gran tiro dalla distanza, ma spra alto sulla traversa.

Tre i minuti concessi dall’arbitro Manganiello.

Al 92′ Dzeko si guadagna un calcio di rigore per un fallo di mano del beneventano. Il bosniaco cede la palla a Defrel, pronto a calciare dal dischetto.

Defrel con un tiro molto angolato, spiazza Puggione. E’ il 5 a 2 della Roma.

FORMAZIONI UFFICIALI er accorciare le distanze!

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Gerson, Strootman; Under, Perotti, El Shaarawy; Dzeko.

All.: Di Francesco.

BENEVENTO (4-3-3): Puggioni; Letizia, Djimsiti, Costa, Venuti; Viola, Sandro, Djuricic; Brignola, Guilherme, D’Alessandro.

All.: De Zerbi.

Copyright vivicentro common

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più