Quantcast

Banner Gori
Paulo Fonseca- Post Gent Roma ripresa
Roma - news

Milan Roma 2-0|Il crollo nella ripresa. Fonseca: “Al Milan più tempo per preparare la gara”

Il Milan batte la Roma per 2 a 0, il crollo dei giallorossi nella ripresa. Complice il caldo e i turni massacranti

Il Milan batte la Roma per 2 a 0, il crollo dei giallorossi nella ripresa. Complice il caldo e i turni massacranti

di Maria D’Auria

Milan Roma- La gara

La Roma cambia volto tra il primo e il secondo tempo. Dopo 20 minuti in cui ha tenuto campo e creato qualche azione interessante, comincia gradualmente a spegnersi. Dzeko al 2o’ fallisce il gol del vantaggio: il bosniaco, servito da Kluivert, in ottima posizione nel cuore dell’area di rigore, spizza di testa buttando fuori la palla gol. Da quel momento, un Milan inizialmente annebbiato, comincia a crescere. Lavora bene sulle ripartenze e sul possesso palla. Dopo il cooling break, al 39’, si presenta la prima occasione gol per i rossoneri. Calhanoglu,  su cross di Hernandez, colpisce di testa indisturbato dopo l’uscita in anticipo di Mirante. Ma non inquadra bene la porta. La prima frazione di gioco si conclude a reti bianche.

Nella ripresa una Roma stanca e confusa cede il passo agli avversari. I giallorossi non riescono a pressare né a difendersi con forza. Il primo cambio, al 58’ (Perez per Kluivert), non cambia l’andazzo pesante della squadra di Fonseca. I padroni di casa, rinvigoriti, cercano ed ottengono il vantaggio al 76’, con Rebic. Gol rocambolesco, scaturito da un contropiede innescato da Zappacosta. L’azione è confusa: Kessie conclude in porta, Mirante respinge, Rebic si avventa sulla palla e tira nuovamente in porta, colpisce il palo e sempre lui, il croato, arriva sulla palla vagante e la calcia da distanza ravvicinata, stavolta segnando.

La Roma prova a riorganizzarsi e a 10 minuti dal termine entrano Pastore e Diawara in sostituzione di Cristante e Pellegrini (ammonito, salterà la prossima gara contro l’Udinese). La squadra appare molto affaticata, ma riesce ad alzare lievemente il pressing.

All’88’, doccia fredda per i giallorossi: Giacomelli decreta il calcio di rigore in favore del Milan per un fallo di Smalling su Hernandez in area. Sul dischetto Calhanoglu firma il raddoppio che chiude il match.

I giallorossi, a distanza di 3 giorni, si sono ritrovati nuovamente sul terreno di gioco, con meno tempo per riposare rispetto ai rossoneri. Il livello della prestazione e il relativo risultato è stato influenzato  dalla stanchezza e dal caldo. Chi ha una rosa in panchina ne esce  avvantaggiato, e non è il caso della Roma. Sarà bene abituarci a questi colpi di scena, con un calendario così fitto e bollente.

La squadra di Pioli, con questa vittoria, aggancia il Napoli al sesto posto mentre la Roma si allontana sempre di più dall’Atalanta e dal sogno Champions.

Le dichiarazioni di Paulo Fonseca

Fonseca, deluso per la sconfitta e alle prese con il  futuro di Smalling e Mkhitaryan (ndr: prestito in scadenza fra due giorni, il 30 giugno), nel post partita dichiara: “Non ho dubbi che giocheranno con noi fino a fine campionato”. E sulla gara: “Abbiamo fatto una buona partita nel primo tempo. Nel secondo tempo i rossoneri hanno alzato la pressione, noi abbiamo sbagliato due o tre volte in uscita e regalato il primo gol – spiegaIl Milan non ha creato molto. In una situazione come questa, quando si creano poche occasioni da gol, ma regali qualche pallone, poi diventa difficile”. E aggiunge:La capacità fisica ci ha condizionato. Non è una scusa ma il Milan ha avuto più giorni per preparare la gara, penso che è stato difficile soprattutto fisicamente affrontare i rossoneri”.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat