Quantcast
Banner Gori
Roma - news Serie A

ROMA-GENOA 3-2- Giallorossi in Champions all’ultimo respiro con gol di Perotti

NOTIZIE AS ROMA – Ci siamo. Il triste giorno che tutti i tifosi avrebbero voluto non arrivasse mai è giunto. A meno di un’ora dal fischio di inizio di Roma-Genoa (ultima gara del campionato 2016/2017 ed ultima di Totti giocatore), il capitano non fa parte dell’11 titolare. Nessun dubbio, comunque, sul suo impiego. Il tecnico toscano, ha detto infatti ieri in conferenza che “Totti giocherà una cospicua parte di gara, la più importante”.

CRONACA SECONDO TEMPO:

50′ Termina il match

45′ Assegnati 4 minuti di recupero

44′ GOL DELLA ROMA CON PEROTTI ancora su assist di Dzeko. Si toglie la maglia e viene ammonito

40′ Il Genoa conquista l’angolo, il tempo scorre inesorabile e l’accesso diretto alla Champions al momento spetta al Napoli

36′ Lazovic di nuovo lasciato a tu per tu con Szczesny, colpisce il palo

34′ GOL DEL GENOA CON LAZOVIC, colpo di testa in mezzo a Fazio e Mario Rui con Szczesny che non esce in anticipo

28′ GOL DELLA ROMA CON DE ROSSI passaggio lungo sul palo più lontano, Dzeko arriva lucido su questo pallone, serve al centro dove c’è l’eterno fratello di Totti, che batte La Manna e forse guadagna l’accesso alla Champions con questo quarto gol stagionale

27′ Tiro alto di Biraschi, serve un guizzo alla Roma per guadagnare l’accesso diretto in Champions

24′ Esce Pellegri, autore del gol genoano ed entra Natcham, giocatore di proprietà del City

23′ Colpo di testa di El Shaarawy nel cuore dell’area di rigore su assist di Totti, La Manna para. Il tempo scorre e la Roma sembra aver perso un po’ il bandolo della matassa. Pochissimi gli interventi di La Manna in questi primi 25 minuti di secondo tempo

22′ Staffilata di sinistro che sfiora il palo di Strootman. L’olandese si aggiusta sul piede prediletto un pallone arrivatogli a seguito di uno scavetto del capitano

11′ Esce Cataldi tra le fila del Genoa, al suo posto in campo Hiljemark

9′ Sotto tribuna Tevere il capitano va a battere il corner guadagnato da Dzeko

7′ Entra in campo il capitano Francesco Totti al posto di Salah

5′ Esce Palladino ed entra Nctham

CRONACA PRIMO TEMPO:

47′ Termina il primo parziale di gioco

46′ Grande giocata di ruediger che serve El Shaarawy. Stephan, però, non riesce ad arrivqare sul pallone

45′ Assegnati 2 minuti di recupero

42′ Fallo su Manolas e calcio di punizione per la Roma dal limite dell’area. Sul pallone va Mario Rui che effettua un tiro non irresistibile, che infatti si infrange sulla barriera ed innesca il contropiede degli ospiti. Difesa vigile in questa occasione

39′ Rigore negato alla Roma e a Dzeko in particolare, arpionato da Gentiletti a 3 metri dalla porta difesa da La Manna

34′ El Shaarawy ci riprova: la mette sul primo palo ma il tiro è strozzato e La Manna riesce ad intervenire. Intanto, a Genova, Napoli in vantaggio. Al momento, partenopei secondi in classifica

29′ Quasi autorete di Veloso, ancor una volta sul servizio di Strootman che imbecca El Shaarawy. Roma ancora vicina al gol del 2-1

21′ Ci prova anche El Shaarawy, sempre su assist di Strootman. La palla sfiora il secondo palo e va fuori di un soffio

19′ Ancora un tandem Strootman-Dzeko potenzialmente molto pericoloso: l’olandese serve al bosniaco un passaggio filtrante col contagiri e lui, solo davanti a La Manna, tenta il tiro di destro ma si fa parare. Roma vicina al gol del vantaggio

18′ Salah stava per beffare Gentiletti. se gli avesse soffiato il pallone si sarebbe involato da solo verso la paorta

12′ Infortunio al ginocchio per Emerson Palmieri, si teme grave. Il brasiliano esce in barella, al suo posto entra Mario Rui

10′ GOL DELLA ROMA CON DZEKO grandissima palla a centroarea ricevuta da Strootman che beffa La Manna prima con il palo interno e poi con il gol segnato buttandosi di petto per mandarla dentro

8′ Uscita folle di Szczesny dai pali, con il Genoa che sbaglia il gol del 2-0

6′ Punizione per la Roma da posizione vantaggioso. De Rossi batte malissimo il cross dul secondo palo e la sfera si perde sul fondo

2′ GOL DEL GENOA CON PELLEGRI Involatosi verso Szczesny con una percussione centrale, approfitta di un erroraccio di Manolas che finge di accorciare verso la mediana, poi ci ripensa e perde il tempo. Si imbufalisce il portiere polacco.

Luciano Spalletti per quella che, presumibilmente, sarà anche l’ultima da allenatore giallorosso, ha scelto questa formazione:

ROMA (4-2-3-1): ​Szczesny; Rüdiger, Manolas, Fazio, Emerson Palmieri; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko.​
A disp.: Lobont, Alisson, Bruno Peres, Mario Rui, Vermalen, Jesus, Grenier, Gerson, Paredes, Perotti, Totti.
Marco Juric, tecnico del Genoa, ha invece scelto questi uomini:

Lamanna; Biraschi, Muñoz, Gentiletti; Lazovic, Miguel Veloso, Cofie, Laxalt; Hiljemark, Palladino; Pellegri.
A disp: Rubinho, Zima, Burdisso, Cataldi, Ntcham, Morosini, Beghetto, Ninkovic.

Arbitro: Paolo Tagliavento della sezione di Terni
Assistenti: Di Liberatore – Lo Cicero
Quarto Ufficiale: Peretti
Arbitri Addizionali d’Area: Di Bello – Pairetto

Dall’inviato Claudia Demenicacopyright-vivicentro

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più