Quantcast

Banner Gori
Francesco_Totti
Roma - news

GENOA ROMA 2-3 | Vince la Roma ed è seconda, in attesa del Napoli

La Roma vince al Marassi ed è seconda, in attesa di Napoli Atalanta.

Roma- Nella terz’ultima gara di campionato, la Roma affronta il Genoa al Marassi. Rientra Kevin Strootman, in campo dal primo minuto insieme a De Rossi. Il tecnico giallorosso si affida al tridente Perotti-El Shaarawy-Salah, mentre Gasperini punta su Suso e Pavoletti. Scelte giuste e inappuntabili che hanno dato vita ad una gara avvincente ed emozionante fino all’ultimo minuto. Prima in vantaggio con Salah, poi sotto di una rete, la Roma di Spalletti  pareggia con un tiro piazzato di capitan Totti, poi  il bellissimo gol di El Shaarawy all’86’  chiude definitivamente i conti al Matassi.

Primo tempo                                         

La gara inizia con un buon controllo dei padroni di casa, poi i giallorossi si sbloccano e passano all’attacco. Al 4’ minuto prima occasione per la Roma con El Sharaawy che prova la conclusione con un destro a giro che esce fuori di poco a lato. Campanello d’allarme in area rossoblù.

La Roma non arretra di un centimetro, continua a spingere e al 6’ arriva il vantaggio per la squadra di Spalletti: scambio tra El Shaarawy, Perotti e Salah in area, quest’ultimo cattura l’assist del compagno e piazza in rete il gol dell’1 a 0.

Genoa Roma 0-1.

Ancora un’occasione per la Roma poco dopo con Nainggolan che su assist di De Rossi tenta la conclusione in acrobazia, ma la palla finisce alta sulla traversa.

La Roma continua il pressing con equilibrio,  ma al 13’ il Genoa approfitta di una disattenzione della difesa per riprendere in mano la gara: Laxalt da sinistra favorisce l’inserimento di Tachtsidis che riceve palla e con un tiro centrale batte Szczesny.

Genoa Roma 1-1.

Al 21’ è ancora la Roma a rendersi protagonista di una bella giocata, Perotti da centrocampo crossa per El Shaarawy ben posizionato sulla sinistra, il faraone è a pochi passi dalla rete ma non riesce a controllare bene, conclusione fuori, occasione sfumata.

Al 31’ Nainggolan, di testa, passa palla all’indietro per El Shaarawy che con un tiro al volo di esterno destro prova a sorprendere Lamanna, la palla esce fuori di poco. Qualche minuto dopo, contropiede del Genoa, Suso  impegna Szczesny in una gran parata, costretto a deviare in corner un tiro pericolosissimo. Grande occasione per i padroni di casa.

Al 37’ miracolo di Lamanna che spinge fuori un potente tiro di El Shaarawy favorito da un abile Strootman.

La gara è molto avvincente, la Roma riesce a dominare di più, mal’half time si conclude sul’1-1.

Secondo tempo

Nella ripresa nessun cambio, la Roma continua a pressare ma il risultato non cambia.

Dopo 10 minuti di gioco, Spalletti decide, dopo un breve consulto con lo staff tecnico, di far entrare Totti al posto di Perotti. Intanto al 58’ ancora Suso pericoloso in area con un potente tiro mancino che finisce di poco fuori.

Al 59’ cambia il modulo con l’ingresso del capitano, è un 4-2-3-1 con Nainggolan che avanza.

Tachtsidis cede il posto a Marchese dopo aver dato tanto alla sua squadra.

Al 62’ Lamanna chiamato in causa da Salah che para in scivolata.

Al 65’ è Pavoletti a ribaltare la gara portando in vantaggio il Genoa: palla in area di Rincon, l’attaccante anticipa Rudiger con una zampata vincente che mette ko il portiere.

Genoa Roma 2-1.

Spalletti a questo punto rinforza l’attacco mettendo dentro Dzeko al posto di Maicon. Gasperini invece preferisce inserire Capel al posto di Fiamozzi.

Al 72’ ammoniti Rincon e Totti.

Le squadre continuano a rincorrersi senza sosta. Al 77’ Totti si guadagna una punizione dal limite. Una punizione che viene calciata alla perfezione dal Capitano,  e che trasforma nel gol del pareggio!!!

Genoa Roma 2-2.

Subito dopo, ultimo cambio per il Genoa, entra Pandev al posto di Suso.

Al 79’ ancora una punizione battuta dal capitano con un destro rasoterra, stavolta Lamanna allontana bene sul secondo palo.

Ammonito all’82’ De Rossi per un intervento falloso su Rincon.

La Roma alza i ritmi, Totti dirige i tempi come  un direttore d’orchestra: ravviva la gara, dona armonia al gioco; i rossoblù appaiono un po’ affaticati.

All’86’ arriva il vantaggio giallorosso, l’autore è ancora il faraone! De Rossi da centrocampo effettua un lancio lungo verso l’area piccola, aggancia Dzeko che crossa all’indietro per El Shaarawy; il Faraone a pochi passi dal portiere, piazza il suo mancino all’incrocio dei pali!

Genoa  Roma 2- 3

Al 90’ ammonito anche Strootman mentre l’ultimo cambio di Spalletti favorisce l’ingresso di Zukanovic in sostituzione di Salah, il tecnico prova a rafforzare la difesa.

A pochi secondi dal fischio finale, la Roma rischia la beffa con un velenoso tiro di Capel che Szczesny riesce a deviare miracolosamente in angolo.

 La gara si chiude con la meritata vittoria dei giallorossi sulla squadra di Gasperini; i padroni di casa hanno saputo tener testa fino all’ultimo ad una squadra che prepotentemente si posiziona al secondo posto, ad un punto davanti al Napoli, in attesa dell’esito della gara che a breve si disputerà tra Napoli e Atalanta…

FORMAZIONI

Genoa: Lamanna; Izzo, Burdisso, Muñoz; Fiamozzi, Rincon, Dzemaili, Tachtsidis, Laxalt; Suso, Pavoletti.
A disp.: Donnarumma, Sommariva, De Maio, Ansaldi, Marchese, Ntcham, Rigoni, Capel, Gabriel Silva, Matavz, Pandev, Lazovic.
Allenatore: Gasperini.

RomaSzczesnyMaiconManolasRüdigerDigneNainggolanDe RossiStrootmanSalahPerotti,El Shaarawy.
A disp.De SanctisLobontCastanGyomber, Zukanovic, EmersonKeitaVainqueurDzekoTotti,Sadiq.
Allenatore: Spalletti.

Arbitro: Gervasoni di Mantova

di Maria D’Auria

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Maria D'Auria

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più