Quantcast

Banner Gori
Roma - news Serie A

Crotone-Roma 0-2 (39′ El Shaarawy, 75′ Nainggolan) | Espugnato l’Ezio Scida. I giallorossi respingono l’attacco dell’Inter e restano terzi

NOTIZIE AS ROMA – Ventinovesima giornata di campionato. Dopo l’impresa della qualificazione ai quarti ottenuta martedì scorso all’Olimpico contro lo Shakhtar, la Roma scende in campo allo stadio Ezio Scida di Crotone per sfidare la squadra di Walter Zenga (reduce da un 4-1 rifilato alla Sampdoria la scorsa settimana). Esaurito il settore ospiti dello stadio calabrese: tutti gli 850 biglietti messi a disposizione per il settore ospiti dell’impianto sono stati venduti.

CRONACA SECONDO TEMPO:

48′ Il match termina qui. La Roma mantiene il terzo posto in classifica e tiene a distanza così l’Inter che ha vinto al Marassi per 5-0. Dopo la setimana di sosta programmata per le amichevoli delle Nazionali, la squadra di Di Francesco andrà al Dall’Ara per sfidare il Bologna.

45′ Assegnati 3 minuti di recupero

44′ Sfortunato Under che prova a deviare in porta un cross perfetto di Florenzi ma i difensori del Crotone salvano sulla linea negandogli la gioia del settimo gol stagionale

37′ Terza ed ultima sostituzione per la Roma: entra il piccolo turco Cengiz Under al posto di El Shaarawy

34′ Altro salvataggio fondamentale di Alisson su una mischia in cui alla fine il portiere è riuscito a respinger la doppia conclusione del neoentrato Simy

29′ GOL DELLA ROMA CON NAINGGOLAN! Fulmine del belga dal limite che riesce a mettere precisione e forza nel suo sinistro dal limite dell’area di rigore. L’assist è stato di Florenzi ed è 0-2 per la squadra ospite

25′ Seconda sostituzione per la Roma e per il Crotone: tra le fila dei calabresi esce Stoian  ed entra Simy, Di Francesco invece pta per l’ingresso di Florenzi. A fargli posto Gerson

21′ Tiro debole di Stoian. Alisson si fa trovare pronto ma che rischio per la Roma

20′ Tiro a giro di Kolarov che fa la barba al palo. Prima sostituzione della Roma: fuori Pellegrini e dentro Strootman

18′ Tiro dalla distanza di Nainggolanche sfrutta il taglio di Gerson a portar via il difensore avversario ma Cordaz riesce a bloccare

16′ Buon momento per la squadra di casa che ce la sta mettendo tutta per pareggiare: pressing alto e aggressività stanno mettendo in difficoltà la Roma

11′ Miracolo di Alisson su Trotta: Fazio si addormenta e l’attaccante dei calabresi si trova a tu per tu con il portiere blasiliano bravissimo ad attendere il momento giusto per intervenire e ad ipnotizzarlo. Parata che ha del paranormale

10′ Tiro senza forza di sinistro da parte di Pellegrini. Cordaz blocca

6′ Grandissima chance per il raddoppio della Roma capitata sui piedi di Edin Dzeko. Cross di Nainggolan e il bosniaco è andato di collo esterno puntando il secondo palo ma la spara su Cordaz che reapinge. In ribattuta Nainggolan prova ad avventarsi sul pallone ma ancora una volta Cordaz è reattivo

 

CRONACA PRIMO TEMPO:

47′ Duplice fischio di Banti. Terminano i primi 45′ di gioco sul risultato di 0-1

45′ Anche Kolarov ha rischiato l’autogol con un tocco di sinistro. Il serbo chiede scusa ad Alisson. Assegnati 2 minuti fi recupero

41′ Occasione per il Crotone con Stoian. Provvidenziale l’uscita di Alisson dalla sua area di competenza

39′ GOL DELLA ROMA CON EL SHAARAWY!! Cross potente di Kolarov per il faraone che con i tempi giusti la mette dentro da pochi passi e fa il sesto centro in questo campionato

37′ Occasione nitida per la Roma con Gerson che a tu per tu con Cordaz non riesce ad incrociare bene il colpo di testa e alla fine il tiro è assolutamente debole

33′ Tiro di Stoian verso la porta difesa da Alisson ma il giocatore non riesce ad addomesticare bene il suo mancino e il pallone finisce alto

31′ Capuano per anticipare il movimento di Dzeko in area stava per realizzare il più classico degli autogol

25′ Buona manovra giallorossa con ben 4 calciatori ad occupare l’area di rigore avversaria. Dzeko tenta la sventagliata per Kolarov ma il traversone è troppo potente

24′ Calcio d’angolo.  per il Crotone battuto dal giocatore di proprietà della Roma Federico Ricci ma il calio piazzato si risolve in un nulla di fatto

21′ Primo cambio per il Crotone: fuori Nalini a causa di un problema fisico e dentro il numero 10 Barberis con Stoian che avanza rispetto alla linea di centrocampo

13′ Grande movimento di Dzeko che spalle alla porta cerca di girarsi e calciare ma non trova la rapidità necessaria

11′ Primo squillo della Roma: buon fraseggo El Shaarawy-Nainggolan con il belga che ha calciato bene di potenza ma non è riuscito a tenere basso il pallone e ad inquadrare la porta

FORMAZIONI UFFICIALI:

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Benali, Mandragora, Stoian; Ricci, Trotta, Nalini.
A disp.: Viscovo, Festa, Pavlovic, Sampirisi, Ajeti, Diaby, Barberis, Crociata, Zanellato, Simy.
All. Walter Zenga

 

ROMA: Alisson; Bruno Peres, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan (c), Gonalons, Pellegrini; Gerson, Dzeko, El Shaarawy.
A disp.: Lobont, Skorupski, Manolas, Capradossi, Florenzi, Jonathan Silva, Strootman, Valeau, Schick, Ünder, Antonucci.
All. Eusebio Di Francesco

 

Arbitro: Luca Banti della sezione di Livorno
Assistenti: Di Vuolo – Tolfo
Quarto Ufficiale: Illuzzi
VAR: Calvarese
AVAR: Longo

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Claudia Demenica

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat