Quantcast
Banner Gori
Calciomercato: news AS Roma
Roma - news

Calciomercato AS Roma: SOS difensori dopo l’infortunio di Mario Rui

Calciomercato Roma: emergenza in difesa, tanti nomi nessuna certezza

Roma – Il brutto infortunio al crociato capitato a Mario Rui il 29 luglio scorso a Boston, nello scontro con Seck durante gli allenamenti, lo ha messo ko e costretto lontano dai campi di calcio per almeno 5 mesi. La Roma si è ritrovata dunque costretta a riaprire il discorso Calciomercato per correre ai ripari in difesa. Gli arrivi messi in conto dalla società giallorossa dovrebbero essere due: un centrale di piede destro e un mancino.

Dopo il diniego dell’Inter sulla cessione di Dodò alla Roma, il nome che circolava in questi giorni era quello di Mamadou Sakho, il difensore francese del Liverpool, ma il suo agente, Niakate Housseyni, ha dichiarato di non avere avuto contatti con Sabatini e che Sakho resterà al Liverpool. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Sabatini e Spalletti sarebbero ancora in ballo per la trattativa, l’intenzione sarebbe quella di incontrare di persona, in questi giorni,  i dirigenti del Liverpool con l’obiettivo di un prestito con diritto di riscatto.

Intanto il tecnico giallorosso sta “rivalutando” le potenzialità di Emerson Palmieri, il brasiliano in prestito dal Santos che diventerà tutto della Roma dopo 12 presenze (possibile teoricamente già per dicembre). L’emergenza in difesa non può comunque considerarsi superata con la sola presenza di Emerson, e il ritorno di Sabatini sul mercato ne è la prova. In ogni caso  il giovane brasiliano, che ha palesato la sua stima per Spalletti, rappresenta una buona e parziale soluzione nell’immediato.

Se Emerson mette una toppa sulla difesa vacillante, Szczesny continuerà a blindare la porta della Roma: la certezza delle visite mediche previste per giovedì sono un indizio di garanzia della sua titolarità in maglia giallorossa, manca solo l’ufficialità dell’accordo già raggiunto con l’Arsenal in questi giorni.

Occhi puntati anche su D’Ambrosio dell’Inter: il difensore nerazzurro, classe ’88, non titolare e facilmente cedibile, rispetto ai colleghi di reparto può giocare sia a destra che a sinistra, questo ruolo potrebbe proprio calzare a pennello per le esigenze attuali della Roma. Anche D’Ambrosio potrebbe essere preso in prestito con diritto di riscatto.

Intanto continuano i contatti della società capitolina col Tottenham per Federico Fazio, il difensore argentino classe 1987 che si presta bene anche nel ruolo di centrocampista. Mentre negli ambienti circolano voci su possibili trattative per Vermaelen e Nacho per completare l’assetto difensivo voluto da Spalletti, è da considerarsi concluso il capitolo Diawara le cui trattative di acquisto sono in dirittura d’arrivo con il Napoli benché non ancora ufficializzate da De Laurentiis.

Maria D’Auria

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Maria D'Auria

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più