Quantcast

Pescara Calcio

Salernitana-Pescara: il Pescara cerca l’ottavo acuto di fila

Centrare l’ottavo successo di fila, superando così il record di Zeman, e, possibilmente avvicinare la coppia di testa formata da Cagliari e Crotone. Questo è lo spirito con il quale il Pescara di Massimo Oddo si appresta ad affrontare la trasferta di Salerno. All’ ”Arechi” si prevede una partita infuocata tra l’undici abruzzese e la Salernitana, dal momento che i campani non possono permettersi ulteriori passi falsi, dopo l’1-3 rimediato a La Spezia, che è costato anche la panchina a Torrente, sostituito da Menichini (il tecnico della promozione granata), il quale esordirà sulla panchina campana proprio in occasione della sfida contro i biancazzurri.

I campani hanno 23 punti in classifica, ed occupano il terz’ultimo posto in graduatoria. I granata, in questo campionato, hanno vinto 5 volte, pareggiato 8, e perso 11 volte. Un ruolino di marcia non proprio esaltante, per una formazione, è vero neopromossa, ma anche dotata di un organico importante.

La trasferta è stata vietata ai tifosi abruzzesi dall’osservatorio per la manifestazioni sportive, per motivi di ordine pubblico. Si tratta di una decisione che ha lasciato molto amareggiati sia i tifosi che la stessa società abruzzese.

Nella Salernitana sarà assente Gabionetta, mentre nel Pescara non ci saranno Campagnaro e Crescenzi. Arbitro dell’incontro sarà il Signor Aureliano di Bologna, con inizio fissato per le ore 15:00 di sabato.

CHRISTIAN BARISANI

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania