Quantcast

Pescara Calcio

Modena – Pescara: sfida mozzafiato al “Braglia”

                                                                                                      Modena – Pescara è una gara che promette scintille

Dopo la straripante vittoria per 4-0 contro un’irriconoscibile quanto imbarazzante Lanciano, nel derby cadetto di domenica scorsa, il Pescara di Massimo Oddo si appresta ad affrontare il Modena dell’ex Cristiano Bergodi, il quale ha dei trascorsi sia come difensore che come allenatore nella squadra abruzzese.

Il Delfino, galvanizzato dal poker servito ai cugini frentani, e, soprattutto per la riconquista della terza piazza in graduatoria, è atteso da una sfida che si annuncia vietata ai deboli di cuore, dal momento che i canarini sono in una posizione di classifica di assoluto pericolo e non potranno permettersi passi falsi contro il Pescara, anche in vista del prossimo, e ultimo impegno di campionato che attende i gialloblu nell’ostica trasferta di Novara, dove sfideranno un’altra formazione che ambisce alla conquista di un posto di rilievo nella griglia play-off. Gli abruzzesi, da parte loro, non potranno permettersi distrazioni di alcun genere, se vorranno mantenere la terza piazza in classifica, dal momento che il Trapani cercherà in tutti i modi di scavalcare nuovamente i biancazzurri.

Ecco che è lecito attendersi una gara combattuta e giocata alla “morte” da entrambe le formazioni, che a 180’ dal termine della stagione regolare, sicuramente vorranno avvicinarsi ai loro rispettivi obbiettivi senza fare sconti a nessuno.

Per il Pescara tutto facile contro il Lanciano nell’ultimo turno, mentre gli emiliani sono reduci dal pareggio per 0 – 0 ottenuto sul campo della Salernitana, al termine di una gara piuttosto nervosa e dove la paura ha vinto su tutti. Una stagione piuttosto tribolata quella vissuta dei canarini, nei bassifondi della classifica durante tutto il campionato, e con Crespo esonerato a stagione in corso.

Ecco le dichiarazioni di Massimo Oddo alla vigilia del match contro i canarini emiliani: “Campagnaro, dal momento che  ha svolto lavoro differenziato rispetto ai compagni, non sarà convocato e tornerà a disposizione per la sfida casalinga col Latina. Lapadula oggi si deve allenare. Può essere anche il padre eterno, ma se non sta bene non gioca. A Modena andiamo per vincere, contro una squadra in salute, imbattuta da 4 giornate, assolutamente da non sottovalutare. Non lo so se confermerò la stessa formazione che ha battuto il Lanciano. Pasquato è in forma così come Bruno. Bergodi? Si tratta di un’ottima persona che ha dato tanto al Pescara, e che a Modena sta svolgendo un ottimo lavoro.”

Nell’allenamento a porte chiuse, il bomber Lapadula si è regolarmente allenato.

CHRISTIAN BARISANI

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania