Quantcast
Banner Gori
Padova e Perugia
Perugia Calcio Perugia News

SERIE C GIRONE B: ALL’11’ GIORNATA COMANDANO PERUGIA E PADOVA

Le due P – Padova e Perugia – comandano la classifica di Serie C Girone B alla vigilia dell’undicesima di campionato.

Alla decina esatta, rinviata Arezzo – Sambenedettese: il problema Covid non si allontana dalla compagine toscana. Nei giorni in cui alla Fiorentina in Serie A (squadra decretata in “bolla” con l’attuale Protocollo sanitario che segue le indicazioni Asl, con l’isolamento fiduciario a casa; in attesa del vaglio del nuovo Protocollo Federale, in cui si vuol disegnare la “bolla” all’interno dei Centri sportivi o in preposte apposite strutture ricettive) la Asl Toscana ha imposto lo stop ai viaggi dei giocatori nazionali, per i rispettivi Paesi di appartenenza. Altro discorso è poi che lo stesso accada con la Asl del Lazio, per la Roma, i cui giocatori in destinazione nazionali, effettivamente non siano partiti; mentre la viola sta vedendo gran parte dei propri calciatori partire ugualmente. La stessa Società, in seguito alla positività di Callejon, aveva preventivamente avvertito le varie Federazioni che i loro tesserati non sarebbero partiti, per disposizione dell’autorità sanitaria.

L’ Arezzo si trova così, già, con ben due giornate mancanti. E la Sambenedettese, privata dell’eventuale possibilità di approcciarsi all’anticipo serale di sabato 14 novembre con la Via Pesaro, del fattore motivazionale aggiuntivo che ti dà l’essere nella seppur ampia griglia dei play-off. Il pareggio in casa della Fermana con il Fano, consente alla prima di staccare di un punto proprio la Vis Pesaro. Al Fano – che se la vedrà con il Legnago, reduce dalla sconfitta interna con il Matelica – non resta che sperare che per L’Arezzo i recuperi siano improduttivi. E domenica ci sarà Fermana – Arezzo. Il Matelica va a Padova e chissà che non approfitti della spallata data dal Perugia, per continuare sulla sua buona strada delle due vittorie di fila. Il prossimo avversario del Perugia è quel Carpi battuto dal Modena. Quest’ultima impegnata nel posticipo del lunedi a Mantova, per confermarsi insieme al Sudtirol (che a sua volta farà visita all’Imolese), tra le squadre di vertice.

L’altra umbra, il Gubbio, cui è riuscito finalmente il colpo: vincere a Ravenna; non avrà vita facile con la V.V. Verona, per ritrovare appetito dopo gli oltre nove mesi di digiuno prima di quest’ultimo turno infrasettimanale. Il Ravenna renderà visita ad un Cesena rivitalizzato da bomber Bortolussi. A FeralpiSalo‘ – Triestina delle 17.30, la prima si avvicina con netta sconfitta per 3 a 0 sul campo di Verona; e la seconda con vittoria di misura sull’Imolese.

 

Carmine D’Argenio

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Carmine D'Argenio

Carmine D'Argenio

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più