Quantcast
Banner Gori
Fabio Caserta - Allenatore Perugia -
Perugia - La voce dei protagonisti

Perugia, Caserta: “Non parlo di mercato. Sono fiducioso perché gli allenamenti..”

Ritorna il Campionato di Lega Pro dopo la sosta natalizia ed in casa Perugia torna a parlare mister Fabio Caserta alla vigilia di Matelica – Perugia. Visti i giorni in più a disposizione per gli allenamenti tecnico – tattici ma soprattutto fisici, messi in campo durante quest’arco di tempo caratterizzato da campo reso sovente pesante dalla copiosa pioggia, l’allenatore si dice fiducioso per l’intenso lavoro svolto:

“Mi aspetto una buona risposta, perché abbiamo lavorato tanto con i giorni in più d’allenamento a disposizione. L’ultimo arrivo Vano è molto strutturato, probabilmente quel che ci mancava per completare il reparto, anche se a livello fisico è indietro rispetto agli altri. Ma vuol fare un buon girone di ritorno, non avendo potuto dar il massimo in quello di andata. Ma tutte le sue annate precedenti parlano per lui. 

Sui maggiori giocatori (tre in particolar modo: due nel reparto arretrato, Favalli e Monaco, e uno al centro del campo, Sounas) in odor di affaticamenti, che sono stati un pò ai margini durante la settimana:

Favalli più avanti rispetto agli altri due in bilico Sounas e Monaco. Ma pur non stando bene, dovrebbero esser dipsonibili tutti  e tre. Il Matelica è squadra ben organizzata e gioca bene. Noi abbiamo lavorato su diversi princìpi di gioco, anche se sarà più importante l’interpretazione volitiva che si mette in campo. Giocare a tre o a quattro è molto diverso nei movimenti, e non dipende dal fatto che possa anche non esserci Monaco, quanto dall’assimilazione dei movimenti stessi, per cui i ragazzi devono aver piena contezza prima di scender sul terreno di gioco.

– Infine sul mercato ci tiene a dire che ognuno ha il proprio ruolo e che quello non è lavoro che gli compete – . Di questo ne parlerete con la Società.  – Prima di concludere con un pensiero a chi tra i tifosi biancorossi non c’è più-: mi dispiace tanto per la dipartita del gran tifoso del Perugia e spero di potergli dedicare una vittoria”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Carmine D'Argenio

Carmine D'Argenio

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più