Banner Gori
Perugia Femminile
Credit Photo: Perugia Calcio
Perugia Femminile

Perugia Femminile Serie B, a Ravenna non basta il neo acquisto Stambolich

Ravenna Women – A. C. Perugia Femminile 4 – 0 (24′ – 51′ Cimatti, 67′ Giovagnoli, 70′ (R) Filippi) 

Per il recupero dell’8^ giornata di campionato Serie B femminile, il Perugia incassa altro 4 a 0 nella seconda trasferta consecutiva ravvicinata vissuta durante queste feste. Dal sud della capolista Pomigliano al più al nord, del Ravenna, nella manciata di poche ore le ragazze di mister Luciano Mancini hanno recuperato due delle gare accumulatesi a torneo in corso. Per il Ravenna che ha controllato a piacimento il macth, 5 tiri in porta e 4 gol all’attivo. Inerzia così avviata già dal primo tempo tuttavia equilibrato e ben retto dalle Grifoncelle: un tiro in porta, una rete per le padrone di casa. Con seconda frazione che confermava il trand, con la segnatura iniziale. Accusando forse anche la stanchezza di dover sempre reggere il campo con lo slancio giovane che caratterizza le biancorosse, mancanti forse di quell’esperienza che aiuta in mezzo al campo a tenere alla lunga e fino alla fine; non ripetono il contenimento della prima parte e soccombono con la doppietta di Cimatti, Giovagnoli ed il rigore finale di Filippi, ad intervalli regolari di tempo, che di fatto chiudono la sfida a venti minuti dalla fine. Prima volta in campo della Siena Stambolich, ultimo importante innesto messo a segno dalla società per rinforzare le fila della squadra, alla ricerca  di quel maggior segno di stabilità. Continuando però il solco ormai tracciato della gioventù. La centrocampista canadese classe 2002 si è infatti così espressa sul sito ufficiale: “Non so ancora cosa aspettarmi esattamente da questa stagione con il Perugia ma so per certo che lavorerò sodo e farò del mio meglio per portare il contributo alla squadra. –Aggiungendo –  amo l’Italia, ero già stata qui in vacanza con la mia famiglia, visitando posti magnifici in tutto il paese. Non ero però mai stata a Perugia, una città che reputo veramente bellissima. Adoro il suo centro storico ed è davvero fantastico poter vivere qui!Prima di indicare nei familiari l’origine della sua passione -:  “iniziata grazie ai miei due fratelli maggiori e a mio padre, tutti calciatori che ho sempre ammirato. Ho iniziato a giocare quando avevo solo tre anni e da allora il pallone ed io siamo diventati inseparabili“.

 

Ravenna Women – A. C. Perugia Femminile 4 – 0 (24′ – 51′ Cimatti, 67′ Giovagnoli, 70′ (R) Filippi) 

Ravenna Women:

Copetti, Greppi, Cimatti (60′ Barbaresi), Burbassi (79′ Benedetti), Crespi, Ligi, Capucci, Filippi (84′ Melis), Morucci (60′ Marengoni), Giovagnoli, Costa. A disposizione: Omokaro, Picchi, Jaszczyszyn, Raggi.

A. C. Perugia Femminile:

Urso, Serluca, Tola, Benoist Lucy, Bortolato (84′ Orsi), Di Fiore (74′ Libera), Angori, Timo, Stambolich, Annibaldi (46′ Ciferri), Piselli (84′ Viola).  A disposizione: Bayol, Cerasa, Accettoni, Gwiazdowska

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Carmine D'Argenio

Carmine D'Argenio

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più