Diana Bacosi skeet-tiro-a-volo-foto-beretta
Olimpiadi

Olimpiadi Rio 2016, settima giornata: le speranze di medaglia dell’Italia

Le speranze di medaglia delle italiane per oggi, venerdì 12 agosto, sono riposte tutte nel canottaggio, tiro e scherma

CANOTTAGGIO

15.44, finale 4 senza senior maschile

Montrone-Castaldo-Lodo-Vicino (40%)

L’equipaggio campione del mondo non ha convinto in semifinale, pagando le condizioni sfavorevoli del bacino con vento contrario. Australia e Gran Bretagna sembrano fuori portata. Gli azzurri si giocheranno il podio con Canada, Olanda e Sud Africa, ma dovranno cambiare passo rispetto a ieri.

TIRO A SEGNO

Ore 16.00, finale carabina 50 metri a terra maschile 

Marco De Nicolo (40%)
Niccolò Campriani (20%)

E’ la specialità prediletta di Marco De Nicolo. L’azzurro può legittimamente puntare alla finale ad otto, dove sarebbe un osso duro per chiunque. Campriani, invece, si cimenterà in una gara non adatta alle sue caratteristiche, ma in passato ha già dimostrato di poter ambire quanto meno alla qualificazione per l’atto conclusivo. Non ha nulla da perdere e la mente sgombra dopo l’oro nella carabina 10 metri.

TIRO A VOLO

Ore 20.00, finale skeet femminile

Chiara Cainero (60%)
Diana Bacosi (50%)

L’Italia cala addirittura due assi in questa gara. Chiara Cainero, recente vincitrice degli Europei, e Diana Bacosi sono tra le favorite ed entrambe inseguono l’accesso alla semifinale. Chissà che, dopo gli argenti di Pellielo e Innocenti, non siano le ragazze a regalare l’agognato oro al tiro a volo azzurro.

TIRO CON L’ARCO 

Ore 21.27, finale individuale maschile

Mauro Nespoli (25%)

Con l’eliminazione del super-favorito sud-coreano Woojin Kim, Mauro Nespoli ha davanti a sé un’occasione forse irripetibile per provare ad arrivare in semifinale. L’ottavo con l’indonesiano Ega Agatha, giustiziere di Kim ai sedicesimi, sarà una sorta di spartiacque.

SCHERMA

Ore 22.00, finale fioretto maschile a squadre

Italia (80%)

Dopo un quarto di finale soft contro il Brasile, Andrea Cassarà, Andrea Baldini, Giorgio Avola e l’olimpionico Daniele Garozzo avranno in semifinale la vincente della sfida tra Cina e Francia.


In Italia è la Rai che detiene i diritti in esclusiva per la trasmissione delle gare olimpiche: tre i canali che garantiranno una copertura completa degli eventi. 

Rai 2 come canale olimpico di riferimento, dedicato in particolare agli atleti azzurri.
Su Raisport 1 la diretta delle discipline individuali, come atletica, nuoto, tuffi, scherma, pugilato e ginnastica.
Raisport 2, invece, si concentrerà sugli sport di squadra come basket, volley, beach volley, calcio, pallanuoto e rugby.

La copertura quotidiana comincerà alle 14 ora italiana e terminerà intorno alle 5.30 del mattino successivo

vivicentro.it/sport/Olimpiadi Rio 2016   –  Stanislao Barretta/redazione sportiva – federico.militello@oasport.it

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania