Quantcast
Banner Gori
Bianconi Pallanuoto Daniela Bolla
Olimpiadi

Olimpiadi Rio 2016: Pallanuoto femminile, il Setterosa batte il Brasile con il “minimo sindacale”

Ghiaccio rotto e vittoria conquistata: pur senza un gioco spumeggiante la nazionale italiana di pallanuoto femminile è riuscita a vincere la prima partita del torneo olimpico di Rio 2016 sconfiggendo il Brasile con il punteggio di 9-3.

Le azzurre hanno iniziato il match con fatica, senza mai costruire azioni veloci e senza arrivare a conclusioni pulite verso la porta avversaria. Almeno per 10′ le ragazze del Setterosa non hanno trovato il bandolo della matassa e hanno sbattuto contro la difesa avversaria. A metà secondo quarto, poi,Frassinetti è riuscita a portare le azzurre sul 2-1 e da lì l’Italia ha trovato con più continuità la via della rete senza mai concedere conclusioni facili alle sudamericane, spesso e volentieri fermate senza patemi da un’ottima Gorlero in porta. Solo nell’ultimo quarto l’Italia, con il match già in tasca, ha concesso un paio di reti che però non hanno cambiato le sorti della partita. Top scorer Roberta Bianconi con 3 reti personali.

In fin dei conti, la partita restituisce un Setterosa che ha pagato lo scotto dell’emozione contro una squadra motivata, ma nonostante questo è emersa per lunghi tratti la solidità difensiva della squadra del Ct Conti oltre le doti offensive della squadra da metà secondo quarto in poi.

Giovedì alle 15.20 ora italiana la partita contro l’Australia, che avrà un valore del tutto diverso rispetto al match odierno.

Il tabellino:

Italia-Brasile 9-3

Italia: Gorlero , Garibotti , Tabani , Radicchi 1, Queirolo 1, Aiello 1, Di Mario 1, Bianconi 3, Emmolo 1, Pomeri , Cotti , Frassinetti 1, Teani . Coach. Conti

Brasile: Oliveira , Abla 1, Zablith , Canetti , Barroncas , Chiappini 1, A. Oliviera 1, Carvalho , Pedrosa , Bahia , Duarte , Mantellato , Chamorro . Coach. Oaten

Arbitri: Dutilh (ola), Willis (sae)

Note:
Parziali 1-1, 2-0, 3-0, 3-2

In Italia è la Rai che detiene i diritti in esclusiva per la trasmissione delle gare olimpiche: tre i canali che garantiranno una copertura completa degli eventi. 

Rai 2 come canale olimpico di riferimento, dedicato in particolare agli atleti azzurri.
Su Raisport 1 la diretta delle discipline individuali, come atletica, nuoto, tuffi, scherma, pugilato e ginnastica.
Raisport 2, invece, si concentrerà sugli sport di squadra come basket, volley, beach volley, calcio, pallanuoto e rugby.

La copertura quotidiana comincerà alle 14 ora italiana e terminerà intorno alle 5.30 del mattino successivo

vivicentro.it/sport/Olimpiadi Rio 2016   –  Stanislao Barretta/redazione sportiva / gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Daniela Bolla

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più