Quantcast

FORMULA UNO - Le pagelle di Carlo Ametrano
Motori

FORMULA UNO, Ungheria 2018 – Le pagelle di Carlo Ametrano

Formula Uno – Hamilton vince in Ungheria davanti a Vettel e Raikkonen. Il campione inglese approfitta della pioggia nelle qualifiche e scatta dalla prima posizione, a metà corsa lo “scuderio” Bottas blocca Vettel che stava rimontando. Ora Vettel è a -24 da Hamilton. Le pagelle ai primi 10 piloti.

Il campionato di Formula Uno 2018 è arrivato al dodicesimo appuntamento con il GP di Ungheria che si è corso all’Hungaroring. A vincere è stata la Mercedes di Hamilton che dopo essersi qualificato al sabato al primo posto, guidando più veloci di tutti sotto la pioggia, approfitta di questa manna dal cielo e riesce con fortuna ma anche con bravura a vincere anche in Ungheria precedendo il rivale Vettel. Vettel partito quarto con le gomme soft deve arrendersi alla sfortuna al pit stop quando la sua gomma anteriore sinistra gli fa perdere 2 secondi utili che lo fanno rientrare dietro Bottas. Lo “scudiero” Bottas blocca Vettel che perde terreno su Hamilton, troppo tardi il sorpasso nei giri finali per sperare di vincere la gara. Raikkonen partito terzo arriva anche lui sul podio facendo un’altra gara “onesta”.

Oggi abbiamo ascoltato per la nostra rubrica “Un voto per la Formula Uno” lo scrittore stabiese Carlo Ametrano, autore del libro “Ayrton… per sempre nel cuore” e grande appassionato di Formula Uno.

Buongiorno Carlo, come sempre ti ringraziamo per questo tuo contributo e ti chiediamo i tuoi voti per questo ultimo gran premio appena concluso. 

Ti chiedo subito un giudizio su questa fortuna che sta aiutando Hamilton, nelle libere sull’asciutto le Ferrari erano le più forti, ci voleva la pioggia in qualifica e pioggia è stata. Hamilton però ha dimostrato anche tanta bravura nel qualificarsi primo in quello condizioni.

Hai detto tutto tu, è vero che Hamilton è stato fortunato, però è stato anche molto bravo. La fortuna aiuta i campioni.

Che voto diamo ad Hamilton per questa vittoria?

Gli dò ancora un 10, perchè ha costruito la sua vittoria di oggi in qualifica, anche se è stato aiutato da Bottas, ha mostrato di essere un campione!

Vettel partito quarto arriva secondo, questa volta deve arrendersi ad un errore non suo ma dei meccanici al cambio gomme?

Vettel ha fatto una buona gara, ma ha perso altri punti su Hamilton, gli dò un  6,5

Raikkonen continua ad arrivare sul podio grazie ad una gara senza infamie e senza lodi. Partito terzo conferma la sua posizione.

Kimi questa volta ci ha messo poco del suo, anche se stra trovando grande continuità. Con la borraccia vuota o non funzionante secondo me non vedeva l’ora che il gran premio finisse. Anche lui merita un 6,5

Ricciardo quarto, disastroso in qualifica un leone in pista con tanti sorpassi.

Ricciardo è un buon pilota e lo ha dimostrato anche oggi, la Red Bull ormai deve pensare a terminare il mondiale, il motore Renault non va affatto bene. Voto 7,5

Quinto posto Bottas, che tiene dietro Vettel fino a quando può ma poi deve arrendersi nei giri finali quando viene sorpassato anche da Raikkonen e Ricciardo, Una magia i suoi 55 giri sulle Soft?

Valtteri ha fatto quello che la scuderia gli ha chiesto, e lo ha fatto alla perfezione. Voto 7

Arriviamo alla sorpresa Gasly che approfitta anche lui della pioggia nelle qualifica, sesto al traguardo con la Toro Rosso motorizzata Honda.

E’ un bel vedere il ritorno della Honda che arriva davanti alle McLaren. Voto 7

Magnussen con la Haas che arriva settimo il primo dei doppiati con la terza edizione del motore Ferrari?

Gli dò un 6,5 perchè ha fatto un’altra corsa regolare per cui sta dimostrando in questo periodo una buona continuità.

Fernando Alonso ottavo con la McLaren con una vettura non competitiva?

E’ mortificante vedere Alonso e una scuderia gloriosa come la McLaren in quella posizione, non ci siamo proprio. Alonso merita 6,5 ma la scuderia 5.

Carlo Sainz arriva non dopo che si era qualificato al quinto posto.

Gli dò un 6 perchè con una scuderia non competitiva come la Renault non si poteva pretendere di più.

Grosjean chiude le posizioni a punti. Che voto gli vuoi dare?

Anche lui una corsa utile per il punticino della scuderia. Quindi solo 6 per lui.

Guardando le qualifiche e vedendo il risultato finale di questa corsa, pensa ad un bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto per la Ferrari e per Vettel?

In questo momento la vedo dura anche perchè adesso viene la sosta. Spa e Monza nei prossimi appuntamenti sono due piste veloci per cui i 24 punti di distanza tra Hamilton e Vettel non sono un’enormità ma iniziano ad essere tanti.

Carlo Amertrano MURETTO BOX Formula Uno
Carlo Ametrano

Carlo noi ti facciamo i complimenti e ti ringraziamo e diamo appuntamento a tutti in nostri lettori per i voti del prossimo GP di Formula Uno.

Grazie a te e ai nostri lettori, vi comunico che il 4 novembre prossimo, quasi sicuramente uscirà la seconda edizione del mio libro e poi vi ricordo che sono stato contattato dagli amici di Telelombardia per essere nuovamente ospitato il 5 settembre dopo il GP di Monza negli studi dell’emittente televisiva di Cinisello Balsamo. Sarò ospite a MURETTO BOX con gli amici Jacopo Mattei, Roberto Cinquanta e il giornalista Lorenzo Candotti di Mediaset. Vi aggiornerò più in là sulla vicenda.

Appuntamento al 26 agosto con il Gp del Belgio di Formula Uno. Vedremo se l’evoluzione del motore Ferrari porterà gli effetti sperati.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Vollono

Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli.
Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania