Quantcast

FORMULA UNO - Le pagelle di Carlo Ametrano
Motori

FORMULA UNO, Messico 2018 – Le pagelle di Carlo Ametrano

Formula Uno – Verstappen vince il GP del Messico dietro di lui arrivano le Ferrari di Vettel e Raikkonen. Hamilton chiude al quarto posto e festeggia il suo quinto titolo mondiale.

Il campionato di Formula Uno 2018 è arrivato al diciannovesimo appuntamento (mancano solo 2 GP) con il GP Messico che si è corso all’Autodromo Hermanos Rodriguez. A vincere è stata la Red Bull di Verstappen che scatta al via dalla seconda posizione e riesce a sopravanzare tutti alla prima curva resistendo anche all’attacco di Hamilton partito terzo.

Vettel, partito quarto, approfitta dei problemi con le gomme di Hamilton e dell’uscita di scena di Ricciardo, partito in pole, per chiudere la corsa al secondo posto.

Hamilton fa un’altra gara senza rischi inutili e chiude al quarto posto, fuori la zona podio, ma è lui a festeggiare più di tutti con il quinto titolo mondiale conquistato (eguagliato il record di Fangio) al termine di un’annata eccezionale per lui.

Oggi abbiamo ascoltato per la nostra rubrica “Un voto per la Formula Uno” lo scrittore stabiese Carlo Ametrano, autore del libro “Ayrton… per sempre nel cuore” e grande appassionato di Formula Uno.

Buongiorno Carlo, come sempre ti ringraziamo per questo tuo contributo e ti chiediamo i tuoi voti per questo ultimo gran premio appena concluso. Però prima ti chiediamo un pensiero su Hamilton campione del mondo per la quinta volta. 

Luis ha meritato questo titolo, ha corso bene durante tutto il campionato, la polemica sui fori dei cerchi per me non ha senso. E’ lui il campione perchè è stato il più continuo di tutti.

Torna alla vittoria Verstappen che riesce a gestire bene le gomme e a doppiare Bottas?

Max è il campione del futuro, il week end è stato perfetto, la macchina era grintosa ed incollata a terra. Le Red Bull hanno un ottimo telaio e un’ottima aerodinamica, merito di Adrian Newey. Voto 10

Secondo Vettel che deve mangiarsi le mani per quello che poteva essere il suo mondiale, salva il suo onore. Il tuo voto?

Vettel sta ricevendo critiche ingenerose, è un quattro volte campione del mondo e non può essere trattato così. Quest’anno è vero che ha commesso tanti troppi errori.  In questo week end è stato bravo ha fatto una buona gara. Gli dò 7 di fiducia.

Raikkonen sul podio continua in questi piazzamento importanti e regala una doppietta Ferrari sul podio?

Kimi in questa corsa ha fatto il suo dovere, ottenendo il massimo per la sua macchina. Voto 7

Hamilton chiude questo altro GP, dopo Austin, con un altro piazzamento incolore, che gli regala il quinto titolo mondiale?

Luis non aveva bisogno di rischiare e non lo ha fatto. Più che il voto a questo GP voglio assegnargli un voto alla stagione che è da 10 e lode. Ha eguagliato Fangio e a 33 anni ha ancora tempo per superare anche Schumacher.

Bottas finisce la gara al quinto posto doppiato da Verstappen.

Ripeto quello che ho detto l’ultimo GP: “Bottas ha l’ordine di portare la macchina a punti per gestire il vantaggio nei costruttori.” Ora ci sono 55 punti di distacco dalla Ferrari e penso che sarà quasi impossibile che le Mercedes lo perdano. Continuo a dire che Bottas deve fare attenzione a Ocon per il prossimo anno, in quanto potrebbe “rubargli il sediolino”. Voto 7.

Hulkenberg il tuo preferito chiude al 6 posto?

Nico lo ripeterò fino alla noia è uno che arriva punti se la macchina glielo consente, commette pochissimi errori. Voto 7.

Leclerc chiude con un ottimo settimo posto e si prepara al passaggio alla Ferrari.

La scelta di affidarsi a Leclerc da parte della Ferrari è stata ottima, e un giovane molto promettente e penso che farà bene anche in futuro. Voto 7.

Vandoorne conquista punti per la McLaren che quest’anno ha avuto un campionato difficile.

Voto sufficiente per lui che ha già firmato per la Formula E e che a fine campionato lascerà il circus della Formula Uno. Voto 6,5.

Ericsson chiude al nono posto con l’altra Sauber.

Ericsson il prossimo anno sarà la terza guida dell’Alfa – Sauber con Raikkonen e Giovinazzi pronti a battagliare in pista per il prossimo mondiale. E’ stata una gara lineare la sua che ha fruttato due punti per cui il voto non può che essere sufficiente. Voto 6,5.

Chiude al decimo posto Gasly con la Toro Rosso – Honda.

Gasly passerà il prossimo anno alla Red Bull dove correrà sempre con il motore Honda che spingerà la casa automobilistica austriaca. E’ un pilota giovane che in questo GP ha fatto il massimo rispetto al mezzo meccanico. Voto 6,5.

Ti sono piaciute le esternazioni di Helmut Marko mei confronti di Ricciard0.

Assolutamente no, ma tra i due c’è rottura totale tanto che Ricciardo sta pensando addirittura di non correre gli ultimi due GP.

Prima di chiudere volevo portare a conoscenza dei lettori di ViViCentro che sono stato invitato da Luigi Vignando che conduce Griglia di Partenza un programma sulla Formula Uno trasmesso dall’emittente lombarda Telenuova. Non sappiamo ancora quando sarò negli studi, dovrebbe essere il 13 o il 20 dicembre, ma vi terrò aggiornati perchè porterò ancora una volta il nome di Castellammare in giro per l’Italia.

Carlo noi ti facciamo i complimenti e ti ringraziamo. Diamo appuntamento a tutti in nostri lettori per i voti del prossimo GP di Formula Uno che si correrà in Brasile.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Vollono

Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli.
Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania