Quantcast

Banner Gori
FORMULA UNO - Le pagelle di Carlo Ametrano
Motori

FORMULA UNO, Germania 2020 – Le pagelle di Carlo Ametrano

FORMULA UNO: Hamilton vince anche il GP della Germania ed eguaglia il record di vittorie di Schumacher. Dietro di lui Verstappen su Red Bull. Chiude il podio un Daniel Ricciardo su Renault.

Il campionato di Formula Uno 2020 ha vissuto l’undicesima tappa con il GP della Germania che si è corso sul circuito del Nùrburging.

Oggi abbiamo ascoltato per la nostra rubrica “Un voto per la Formula Uno” lo scrittore stabiese Carlo Ametrano, autore del libro “Ayrton… per sempre nel cuore” e grande appassionato di Formula Uno.

Pubblichiamo l’estratto dell’intervista telefonica:

Buongiorno Carlo ti chiediamo un giudizio su Hamilton che raggiunge le 91 vittorie.

Lo avevo detto molto tempo fa che ci sarebbe riuscito. Ora ha tutto il tempo per essere il migliore di sempre in termini di vittorie. Se poi mi chiedi chi è il più forte degli ultimi 40 anni ti dico sempre Senna anche se ha vinto molte meno gare dell’inglese. Sono due ere diverse con diverse difficoltà.

Passiamo ai voti per questo GP.

Hamilton vince ancora con la voglia di battere i record di Schumacher. Voto?

Solo un 10 e lode. E’ stato perfetto anche nello sfruttare le difficoltà di Bottas che poi non ha finito la corsa.

Verstappen arriva secondo. Voto per lui?

Gli dò un 7,5 perchè è sempre quello che ci prova a dar fastidio alla Mercedes. Chissà cosa succederà con la Honda tra due anni. Dicono che smetteranno di correre in Formula Uno, una bella rogna da gestire.

Finalmente si rivede Ricciardo?

Daniel non si discute, la Renault ha fatto passi avanti notevoli. Io sinceramente se fossi stato uno dei dirigenti della Ferrari avrei provato a portarlo nella scuderia italiana. Voto 7

Fuori dal podio di questo primo GP di Formula Uno

Perez arriva immediatamente fuori dal podio?

Peccato che Perez sia a rischio di non sedersi su nessun sediolino per il prossimo anno. In questa gara ha dimostrato di non meritare questo trattamento. Speriamo che resti nel circus, visto che si parla della Haas. Voto 6,5

Sainz quinto?

Con la Mclaren superstite questa volta non commette alcun errore, come successo a Sochi,  e porta a casa punti importanti per la propria scuderia che la proiettano al terzo posto nella classifica costruttori. Voto 6,5

Gasly finisce sesto al traguardo?

Dopo i disastri negli ultimi due GP conquista punti pesanti per la propria scuderia che si piazza a -13 dalla Ferrari! Voto 6,5

Date una macchina a questo ragazzo, Leclerc? 

Lui personalmente merita un 7 in pagella per quello che ha provato a fare, anche se è stato inutile. La Ferrari è un “trattore” che merita 1 in pagella con Binotto che si è dimostrato un incompetente. Le altre scuderie negli ultimi tre anni sono cresciute, la Ferrari invece ha fatto dei passi indietro. Voto 6

Hulkenberg, sale sulla macchina a pochi minuti dalle qualifica e alla fine del week end finisce ottavo?

Nico è un pilota affidabile, a cui basta poco per abituarsi. E pensare che qualche ora prima di salire sulla macchina stava prendendo un caffè ad alcuni Km dal circuito.Voto 7

Grosjean, conquista due punti per la Haas finendo nono all’arrivo?

Roman con tutti i cambi di sediolino rischia di rimanere fuori dal giro. Ha subito un’involuzione da quando correva con la Lotus, ma dobbiamo dire che anche la Haas non è stata competitiva e poteva fare di più. Voto 6

Giovinazzi chiude i primi 10 posti?

Il futuro di Giovinazzi è incerto, potrebbe andare alla Haas, o restare in Alfa Romeo con il figlio di Schumacher qualora Raikkonen decidesse di non voler continuare a correre. Voto 6

Carlo noi ti facciamo i complimenti e ti ringraziamo. Diamo appuntamento a tutti in nostri lettori per i voti del prossimo GP di Formula Uno che si correrà in Portogallo tra due settimane. Prima di chiudere ci vuoi aggiornare sui tuoi appuntamenti.

Carlo Ametrano MURETTO BOX Formula Uno

Sto aspettando la conferma di Sport Italia nei nuovi studi della trasmissione SI MOTORI che va in onda in prima serata il martedì sul canale 60 d.t.t. ed è condotto da Filippo Gherardi. Li ringrazio ancora per lo spazio che mi hanno già concesso e per il nuovo invito che mi faranno.

Sono stato invitato come ospite al Ristorante Bella Napoli di Pavia teatro di una mostra per Senna e gli altri piloti del passato. Li ringrazio per aver pensato a me. Dovrebbe essere a fine ottobre, poi vi farò sapere.

Per le mie prossime ospitate e appuntamenti vi terrò aggiornati. Ci sentiremo tra due settimane per il  prossimo GP della Formula uno che si correrà in Portogallo.

Vi terrò aggiornati.

Se vuoi riascoltare tutta l’intervista telefonica di Carlo Ametrano, è possibile farlo semplicemente cliccando play sul lettore multimediale che segue:

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Avatar

Mario Vollono

Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli.
Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più