Quantcast

FORMULA UNO - Le pagelle di Carlo Ametrano
Motori

FORMULA UNO, Belgio 2018 – Le pagelle di Carlo Ametrano

Formula Uno – Vettel vince in Belgio davanti a Hamilton e Verstappen. Il campione tedesco al via si prende subito la testa della corsa grazie al “bottone magico” installato sulla sua Ferrari che risulta essere più efficace di quello della Mercedes. Grazie a questa vittoria Vettel riduce la distanza in classifica da Hamilton ora a +17. Le pagelle ai primi 10 piloti.

Il campionato di Formula Uno 2018 è arrivato al tredicesimo appuntamento (mancano altri 8 GP) con il GP Belgio che si è corso sul Circuito di Spa-Francorchamps. A vincere è stata la Ferrari di Vettel che dopo essersi qualificato al sabato al secondo posto, con la pioggia che interferisce ancora una volta nel Q3, approfitta dell’evoluzione del motore Ferrari e al via riesce con il bottone magico a sverniciare la Mercedes di Hamilton prendendo la testa della corsa dopo la seconda curva. Da quel momento Hamilton capisce che non è giornata e si “accontenta” del secondo posto pensando al mondiale evitando di forzare il proprio motore. Al via pauroso incidente che ha visto coinvolti la McLaren di Alonso che vola sulla Sauber di Leclerc che si salva grazie al Halo che gli protegge il casco. Week end no per Raikkonen che dopo gli errori commessi dalla Ferrari in qualifica viene tamponato al via da Ricciardo salutando anticipatamente la compagnia.

Oggi abbiamo ascoltato per la nostra rubrica “Un voto per la Formula Uno” lo scrittore stabiese Carlo Ametrano, autore del libro “Ayrton… per sempre nel cuore” e grande appassionato di Formula Uno.

Buongiorno Carlo, come sempre ti ringraziamo per questo tuo contributo e ti chiediamo i tuoi voti per questo ultimo gran premio appena concluso. 

Evoluzione del motore della Ferrari che ha mostrato la propria forza in questo GP.

Si Hamilton quasi non credeva a questa forza mostrata dalla Ferrari, molto perplesso a fine corsa ha guardato attentamente la rossa di Maranello per carpirne i segreti. Questo è un mondiale che si deciderà nelle ultime due corse.

Che voto diamo a Vettel per questa vittoria?

Per quello che ha fatto vedere in questa corsa, si merita un bel 10, senza dubbio.

Hamilton arriva secondo e limita i danni?

Hamilton ha fatto una corsa da 9 in pagella, preservando il motore e arrivando immediatamente dietro la Ferrari di Vettel. Pochi errori per lui finora e poi ha conquistato la Pole Position sotto la pioggia.

Verstappen continua ad arrivare sul podio grazie ad una gara senza infamie e senza lodi in cui l’acuto però è stato il sorpasso su Ocon. La sua felicità smodata è giustificata?

Max sta dimostrando una maturità sempre più importante comprendendo di non poter competere con il motore Renault con Ferrari e Mercedes. Voto 7,5

Bottas quarto, dopo essere partito in fondo per il cambio motore e componenti vari.

Valtteri è stato sacrificato e ha raccolto punti importanti per il campionato costruttori facendo guadagnare altri 5 punti di distacco dalla Ferrari ora a -15. Voto 7

La coppia, Perez ed Ocon, della “nuova” Force India appena acquistata dal padre di Stroll che corre con la Williams finiscono la gara al quinto e sesto posto dopo essere partiti terzo e quarto. Voto?

Arrivando quinto e sesto gli dò lo stesso voto, per me Ocon è un pilota eccellente ed è prossimo a sedersi sul sedile della McLaren per liberare il posto a Stroll che abbandonerà tra un paio di GP la Williams. Voto 6,5.

Altra coppia quella Haas motorizzata Ferrari che finiscono la corsa al settimo e ottavo posto, stiamo parlando di Grosjean e Magnussen, voto per loro?

E’ un bel vedere il ritorno della Honda che arriva davanti alle McLaren. Voto 7

Magnussen con la Haas che arriva settimo il primo dei doppiati con la terza edizione del motore Ferrari?

Entrambi positivi con un bel 6,5 perchè stanno portando avanti un buon campionato.

Nono Gasly che il prossimo anno sarà il secondo di Verstappen alla Red Bull?

Toro Rosso motorizzata Honda sta migliorando tanto. Voto 65,.

Decimo posto di Ericsson che salva la faccia alla Sauber che aveva temuto per Leclerc con l’incidente al via.

Gli dò un 6 perchè ha portato un altro punticino alla Sauber che non è male.

Guardando il week end di Raikkonen che arriva da favorito a questa corsa (ha vinto 4 volte) e che viene condizionato prima dagli errori della Ferrari in qualifica e poi ad inizio corsa viene tamponato da Ricciardo finendo anzi tempo la corsa, che cosa ti viene da dire?

Molta sfortuna, questo non metterà in discussione il suo contratto della Ferrari che comunque dipenderà dalla conquista del campionato costruttori.

Carlo noi ti facciamo i complimenti e ti ringraziamo e diamo appuntamento a tutti in nostri lettori per i voti del prossimo GP di Formula Uno che è quello di casa per la Ferrari, si correrà tra 7 giorni il GP d’Italia a Monza.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Vollono

Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli.
Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania