Quantcast

Banner Gori
Vettel a bordo della Ferrari SF 16-H
Motori

Ferrari 2020: a Reggio Emilia presentata la nuova SF1000

Al teatro Romolo Valli di Reggio Emilia, è stata presentata la nuova SF1000 in vista della stagione 2020/2021, in cui la Ferrari raggiungerà  il traguardo dei 1000 Gran Premi in Formula Uno

Anno nuovo, stagione nuova. E speriamo che per la Ferrari quella del 2020 possa essere una stagione ricca di successo. Intanto, nella giornata di ieri, al teatro Romolo Valli di Reggio Emilia è stata svelata la nuova vettura realizzata dal team di Maranello. Si chiama SF1000, dato che la Ferrari quest’anno taglierà il traguardo dei 1000 Gran Premi in Formula Uno.  Il colore, ovviamente, non cambia: il rosso, anche se l’auto si presenta con un rosso più carico rispetto a quello usato lo scorso anno. Non possono mancare gli sponsor, in particolare il Mission Winnow,  che arricchiscono la nuova SF1000 con dettagli di colore nero. La vettura ovviamente, è stata rivista rispetto alla SF90 dello scorso anno per cercare di ottimizzare il carico aerodinamico e il bilanciamento. Altre modifiche sono state effettuate anche sul turbocompressore e sul sistema di recupero con l’obiettivo di migliorare la prestazione della Power Unit.  Presenti sul palco del teatro di Reggio Emilia, anche i due piloti che si cimenteranno quest’anno alla guida della SF1000: Sebastian Vettel e Charles Leclerc. A tal proposito, riportiamo le dichiarazioni del pilota tedesco e del monegasco:

 

Leclerc: ” Ho lavorato tanto sulla parte fisica, allenandomi in montagna. Per il resto l’approccio non cambia, tanto lavoro con il team per essere un pilota migliore quest’anno e non commettere errori. Rispetto a un anno fa oggi l’approccio è diverso perché conosco la squadra e la vettura, anche se questa è uno sviluppo della monoposto 2019. L’anno scorso dovevo imparare tutte le procedure, ora conosco di più la macchina. Sono fiducioso per la prossima stagione, non vedo l’ora di iniziare. Sicuramente la squadra si aspetta di più da me rispetto al primo anno. Questa è la mia seconda stagione, si aspetteranno di più. Ho firmato con Ferrari, per me è il sogno, le aspettative sono alte. Sono stato ancora più sorpreso dalla professionalità, dai dettagli. Lavorando tutti insieme i risultati arriveranno. Ho spinto tantissimo nella pausa invernale per essere in forma. L’obiettivo di quest’anno è lavorare il meglio possibile. Non mi pongo risultati perché non mi piace, ma se lavoriamo così i risultati arriveranno da soli. Io mi sono concentrato come mai prima su preparazione fisica, mentale e dietetica, mi sento il più pronto possibile. La nuova Ferrari? Ogni volta vedere la SF1000 è emozionante, soprattutto se penso a tutto il lavoro fatto dai tecnici di Maranello per realizzarla. Ora non vedo l’ora di entrarci dentro, accendere il motore e partire in pista

Vettel:” La nuova Ferrari? “E’ un traguardo incredibile, ci sono tante ore di lavoro dietro. Noi ovviamente l’avevamo già vista e confrontata con la precedente, ora non vedo l’ora di guidarla. E mi sembra anche più rossa dello scorso anno.  Sulla stagione è Impossibile fare previsioni, ci sono state tante ore di lavoro e lo sento quando guido tutto questo. Garantisco grande impegno, come c’è l’impegno di chi lavora per la Ferrari. C’è stato e c’è un grande impegno di tutti a Maranello. Per il resto… bisogna aspettare. Sono sempre positivo, voglio guidare la macchina e iniziare la stagione. Poi penso che avremo tempo e modo di decidere

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Marco Palomba

Marco Palomba

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat