Quantcast

Banner Gori
Charles Leclerc
Motori

F1, Gp d’Italia: la Ferrari vince a Monza grazie a un meraviglioso Leclerc!

Ancora, sempre e solo Charles Leclerc!  Anche a Monza, è il monegasco a vincere e a portare la Ferrari al trionfo nel Gp di casa dopo ben 9 anni! Chiude secondo Bottas, seguito da Leiws Hamilton .

Inizia col botto il Gran premio d’Italia con ottimo spunto da parte di Hamilton che va a ruota a ruota con Leclerc che però tiene la posizione. Eccellente partenza anche per Bottas che cerca di andare all’esterno di Hamilton anche se manca il sorpasso. Non benissimo invece Vettel che si fa superare da Hulkenberg a inizio giro ma il pilota Ferrari aspetta il rettilineo per il sorpasso e ritornare in quarta posizione. Nelle retrovie benissimo Albon che supera Sainz in maniera splendida: lo spagnolo però risponde, i due vanno ruota a ruota e alla fine è Albon che ci rimette le penne andando in ghiaia rientrando in undicesima posizione. Davanti inizia a spingere Leclerc che si porta a 1” di vantaggio su Hamilton. Al settimo giro arriva però subito il primo colpo di scena: si gira Sebastan Vettel ! Il tedesco si gira da solo toccando il cordolo e va fuori pista! Nel rientrare tocca anche la vettura di Stroll che termina anche lui fuori circuito. Dopo il contatto e il pit stop, Vettel rientra ultimo ed è anche sotto investigazione. Inizia malissimo dunque il Gran premio per Vettel che al giro 13 riceve un’altra grande batosta dai commissari: 10 secondi di penalità che il tedesco sconta subita rientrando  ai box . Davanti nel frattempo molto bene la gara di Leclerc che tiene ancora il suo secondo di vantaggio su Hamilton. Bene anche  Giovinazzi che si trova in ottava posizione. Al giro 20 entra in pit stop  Leiws Hamilton che monta la gomma gialla e rientra in quinta posizione. Un giro dopo entra ai box anche Leclerc che monta come il compagno la gomma bianca . Pit stop velocissimo per Leclerc che rientra proprio davanti a Hamilton in quarta posizione. Da qui inizia l’inferno: grandissima lotta tra Hamilton e Leclerc con l’inglese che prova il sorpasso, i due si toccano, Leclerc gli taglia la strada e manda fuori pista Hamilton che però riesce a rientrare subito e a rimettersi alle spalle della Ferrari. Entrambi i piloti spingono e superano Ricciardo e ottengono rispettivamente la seconda e la terza posizione. Il leader del Gp resta Bottas che si ferma al giro 28 montando la gomma gialla. Ritorna dunque primo Leclerc con la Mercedes di Hamilton dietro pronta a mettere pressione al ferrarista. Hamilton è lì, pressa e alla fine arriva la prima sbavatura di Leclerc: bloccaggio alla prima curva da parte del monegasco che va lungo ma riesce sempre a rientrare in prima posizione. Continua la lotta tra i due ma alla fine arriva l’errore anche di Hamilton: bloccaggio anche per lui in curva uno , va molto lungo l’inglese che rientra in terza posizione. Da qui inizia invece un’altra lotta, quella  tra Bottas e Leclerc, in una gara dalle mille emozioni. A 10 giri dal termine, la classifica recita: primo Leclerc, secondo Bottas a 1” dal monegasco e terzo Leiws Hamilton . Bene anche Giovinazzi in nona posizione, nelle retrovie invece Vettel si trova in quindicesima . Continua la lotta davanti tra Leclerc e Bottas anche se il finlandese non riesce mai a mettere pressione al ferrarista. E alla fine dopo una gara spettacolare Charles Leclerc vince il Gran Premio d’Italia!

 

Il podio

Charles Leclerc Scuderia Ferrari 25
Valteri Bottas Mercedes 18
Leiws Hamilton Mercedes 15
Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania