Motori

F1, Gp Spagna 2017: Hamilton, poi Vettel. L’ordine d’arrivo e la classifica finale

F1, GP Spagna 2017

Formula 1, Gp Spagna: vince la Mercedes di Hamilton (55esima vittoria in carriera, secondo successo stagionale), seconda la Ferrari di Vettel dopo un duello memorabile tra i due. Sul podio anche la Red Bull di Ricciardo, terzo. Ritirati Raikkonen e Bott. Ritiri per gli altri due piloti di Mercedes e Ferrari, Valtteri Bottas e Kimi Raikkonen.

Finisce a trenta giri dalla fine il Gran Premio di Spagna per la Mercedes di Valtteri Bottas. La vettura del pilota finlandese è costretto a ritirarsi per la rottura del motore.

”Sono stato colpito al posteriore destro, credo da Bottas, ho avuto un sobbalzo e sono finito addosso a Verstappen”. Kimi Raikkonen spiega così la collisione tra la sua Ferrari e la Red Bull del giovane pilota olandese avuta subito dopo il via del Gran Premio di Spagna. Ora addio al sogno di vincere il secondo Mondiale? ”in questo momento non è il primo pensiero”, conclude Raikkonen tornato al paddock poco dopo il suo ritiro.

ORDINE D’ARRIVO (TOP10) GP SPAGNA 2017

1. Lewis Hamilton (GBR) Mercedes
2. Sebastian Vettel (GER) Ferrari
3. Daniel Ricciardo (AUS) Red Bull
4. Sergio Perez (MEX) Force India
5. Esteban Ocon (FRA) Force India
6. Nico Hulkenberg (GER) Renault
7. Pascal Wehrlein (GER) Sauber (5 secondi di penalità)
8. Carlos Sainz (SPA) Toro Rosso
9.  Daniil Kvyat (Rus) Toro Rosso
10. Kevin Magnussen (DAN) Haas

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale