Quantcast
Banner Gori
Biellese: un panino per il Pandista “Willy”
Biellese: un panino per il Pandista “Willy”
Motori

Biellese: un panino per il Pandista “Willy”

“Bahia del Sol” di Gaglianico, il primo bar ufficiale dei Pandisti del Biellese, ha dedicato un panino Willy, famoso Pandista.
La passione per le auto storiche, si sa, è trasversale e non conosce confini né territoriali né di età e, oramai, neanche di modello. E non a caso i raduni organizzati in onore della Fiat Panda sono diventati oramai un must tra gli appassionati.
E questo lo sanno bene Michela e Nelso, marito e moglie della provincia di Biella che, oramai da diversi anni, organizzano raduni studiati per i proprietari di Fiat Panda, immatricolate dal 1980 ad oggi, per accompagnarli alla scoperta delle bellezze del Biellese. Si fanno chiamare Pandisti del Biellese e sono noti perché pensano proprio a tutto.
Un anno fa, in occasione dell’apertura del Bar Bahia del Sol, in via Gramsci 122 a Gaglianico, di proprietà degli amici Sara e Luca (ovviamente pandisti sfegatati), hanno pensato di farlo diventare il primo Bar dei Pandisti del Biellese. Dal menù è possibile scegliere il panino Sisley, il piatto Italia 90, il cocktail Rock, che prendono il nome dalle più fortunate versioni speciali della utilitaria torinese.

Da oggi 5 ottobre 2019, alla vigilia del secondo raduno di Ponderano, i Pandisti del Biellese hanno pensato di inserire nel menù il panino a Willy, che prende il nome da uno dei partecipanti più attivi nei raduni e nelle pagine social.
Il “nuovo” panino era stato annunciato dai Pandisti del Biellese sui social e anche nel corso della trasmissione televisiva Bobbgear dallo stesso Willy, opinionista fisso ogni giovedì sera. La ricetta, invece, è stata tenuta segreta fino alla “cerimonia ufficiale di presentazione” che si è tenuta oggi.
Tonno, pomodori secchi, rucola e un letto di maionese, più un ingrediente segreto, sono serviti per la preparazione di un panino gigante “numero zero”, che è stato poi tagliato e distribuito per un gustoso assaggio a tutti i partecipanti che sembrano avere molto gradito.
Il tutto è avvenuto durante una festa a tema “October Fest” organizzata per accogliere i primi partecipanti già giunti, da ogni parte di Italia, per il raduno di domani. In prima linea, oltre al Willy nazionale, Michela e Nelso, Sara e Luca, Jack  (il toscanaccio maledetto), la famiglia Pesola molto attiva sui social e una folta delegazioni di Pandisti del Biellese.

Willy, a caldo, ha commentato: “E’ un onore immenso per me sapere che c’è un panino che porta il mio nome e, tra l’altro, realizzato con i miei ingredienti preferiti. Il cibo unisce ma sono convinto che, per noi, è solo un modo per sigillare ulteriormente la nostra amicizia reciproca reale e sincera tra appassionati. Prima di ogni cosa, sono felice di vedere quanta passione c’è dietro la gestione di questo bar, dietro l’organizzazione dei raduni degli amici biellese, e quanto bello c’è nei sorrisi di tutti i partecipanti.”

Se da un lato il panino è stato buonissimo, l’amicizia, allegria, semplicità sono gli ingredienti che hanno sancito il successo della Fiat Panda ma anche dei Pandisti del Biellese. Il popolo di Panda è allegro e colorato e promotore di diversi tipi di iniziative. Ma oltre al giro in carovana e le esposizioni statiche, i raduni si rivelano molto di più. Sono incontri che fanno nascere amicizie e complicità che vanno oltre l’amore per la propria auto.

Da lunedì 7 ottobre, il panino Willy, da provare, sarà disponibile sul menù per tutti i clienti del Bar Bahia del Sol di Gaglianico.

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/IPandistidelBiellese/

Foto:

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Roberto Teano

Roberto Teano

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più