Quantcast

Gori Banner x Vivicentro
Carlo Ametrano MURETTO BOX Formula Uno
Carlo Ametrano
Motori

Ametrano, il suo pensiero sui risultati dei primi test di F1

Carlo Ametrano ci esprime il suo parere sui primi quattro giorni di test a Barcellona. Ad Aprile ci ricorda che sarà presente ad Imola in occasione dei 25 anni dalla scomparsa di Ayrton Senna

Castellammare di Stabia – Nei giorni scorsi vi avevamo anticipato che lo scrittore stabiese Carlo Ametrano, autore del libro Ayrton… per sempre nel cuore, ci avrebbe tenuti aggiornati sui primi test mondiali utili per il saggiare la messa appunto in vista dell’inizio del mondiale (17 marzo 2019).

Oggi abbiamo avuto il piacere di sentirlo per chiedergli un suo parere sui primi giorni di test (Barcellona) delle diverse scuderie che parteciperanno al prossimo mondiale.

Il pensiero di Carlo sui primi test mondiali

Carlo ci fa sapere che non è possibile in questa primo blocco stabilire chi è davanti e chi dietro. Tanti si sono nascosti in vista della successiva sessione che incomincerà il 26 febbraio. In ottica mondiale vede sempre favorita la Mercedes e in particolare Hamilton. Ha gradito sicuramente la grinta già messa in campo dal Leclerc che ha suscitato un certo apprezzamento dal campione del mondo Hamilton. Lewis ha rivisto in Leclerc il suo modo di correre quando era giovane. Carlo definisce una sorpresa la Renault che con Hulkenberg è stato il migliore di questa sessione. Si aspetta, come già affermato nelle volte precedenti,  che la Red Bull – Honda quest’anno faccia vedere la propria forza. Sulla Williams al pari di Kubica (il pilota della scuderia inglese) si dimostra molto preoccupato per i problemi che già sta dimostrando all’avvio del campionato.

Con 5 mescole diverse le gomme sapranno soddisfare le richieste delle case costruttrici, anche se l’accoppiata con un buon telaio e un buon motore sarà l’unica possibilità di competere per la vittoria del mondiale.

Appuntamento con Carlo alla prossima settimana, al termine della seconda sessione di prove.

I 25 anni dalla morte di Senna

In chiusura Carlo ci ricorda che quest’anno sarà  particolare perchè ricorrono i 25 anni dalla morte di Ayrton Senna.

Proprio il 30 Aprile 2019 ad Imola, presso il Ristorante la Tavernetta (pieno centro storico del paesino emiliano) ci saranno tanti ospiti insieme a Carlo Ametrano, tra questi possiamo ricordare il campione della Formula 3 Andrea Cola e la stella emergente delle due ruote Diego Goretti. Tanti appasionati, sportivi, giornalisti, saranno ad Imola per onorare la memoria dell’asso brasiliano di Formula Uno che ha lasciato un vuoto enorme in tutti gli appassionati di questo bellissimo sport.

Se vuoi riascoltare tutta l’intervista telefonica di Carlo Ametrano, è possibile farlo semplicemente cliccando play sul lettore multimediale che segue:

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Vollono

Nato a Castellammare di Stabia, il 30 novembre 1973, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania. Diplomatosi in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia (Na) con il massimo dei voti ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio Internazionale presso l'Università Parthenope di Napoli.
Impiegato presso il Ministero della Pubblica Istruzione come Assistente Tecnico di Laboratorio per le discipline informatiche presso ITS "L. Sturzo" di Castellammare di Stabia (Na), esercita anche la professione di giornalista da diversi anni ed è Direttore Responsabile del quindicinale di informazione "NewsMania", oltre ad essere Vicedirettore del Network ViViCentro. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico dal titolo "Il Pungiglione Stabiese", su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania