Lega Pro

Matera vs Siracusa: vittoria Storica del Siracusa (0-4) – DIONISIA PIZZO

Matera vs Siracusa (0-4)

Allo stadio XXI Settembre “Franco Salerno” si disputa la gara di ritono Lega Pro Matera vs Siracusa. Le due squadre giocano su un campo bagnato mettendo a dura prova le abilità delle due formazioni.

Mister Sottil si trova ad elaborare un team sperimentale dato che molti giocatori importanti sono diffidati o infortunati.

Per la squadra ospitante troviamo:

Tozzo, Scognamillo, De Franco, Ingrosso, Casoli, Iannini, De Rose, Salandria, Negro, Lanini, Carretta.

A disposizione: Bifulco, D’Egidio, Biscarini, Bertoncini, Strambelli, Di Lorenzo, Dammacco, Armeno, Meola, Gigli.

Il Siracusa mette in campo:

Santurro, Diakitè, Turati, Pirrello, Brumat, Russo, Azzi, Malerba, Catania, Scardina, Longoni.

A disposizione: Gagliardini, De Raspinis, De Silvestro, Rizza, Valente, Persano, Cossentino, Nania.

Quasi a due minuti dall’inizio del gioco arriva il primo calcio d’angolo per il Siracusa che aggressivo si lancia nella porta del Matera, ma Iannini salva la porta dall’attacco di Turati.

Il Matera risponde poco dopo con una azione veloce ed arriva alla porta Siracusana, ma Santurro riesce a parare con facilità.

Arriva pure la prima ammonizione della partita dovuto al tocco di De Rose a Scardina.

Il Matera risponde con un attacco alla porta avversaria con Carretta, ma la palla è troppo alta.

Al 14′ primo cambio per il Siracusa, Russo con il diffidato De Silvestro.

Al 25′ Carretta viene espulso per un’azione troppo aggressiva su De Silvestro.

Un fallo da dietro che fa scatenare l’ira dei tifosi contro il direttore di gara.

Il primo tempo sembra spegnersi ma al minuto 46 arriva il goal del Siracusa con Azzi che porta meritatamente i leoni in vantaggio.

Mister Auteri risponde con un cambio Salandria con Armeno, ma non basta

Infatti il Siracusa con Turati segna il suo secondo goal al 60’.

Si susseguono varie azioni, ma il Siracusa all’86’ con Persano segna il suo terzo goal.

Ma la magia non è terminata al 92’ Catania segna il quarto goal: Matera 0 Siracusa 4.

Dionisia Pizzo

copyright-vivicentro

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale