juvestabia - stabia story

Juve Stabia ad Andria sempre col risultato positivo. Tutti i precedenti

In quarant’anni i gialloblù non sono mai usciti sconfitti dalla terra pugliese

Fidelis Andria e Juve Stabia, si sono affrontate in gare di campionato cinque volte nell’impianto pugliese denominato prima “Comunale” e poi da metà anni novanta “Degli Ulivi”.

Il bilancio è di due vittorie per i gialloblù e tre pareggi, mai gli azzurri hanno battuto le vespe. Vediamo nei dettagli tutti i precedenti:

1976 / 1977 – Campionato Nazionale di Serie D girone ‘ H ‘

13 febbraio 1977 – 4° giornata di ritorno: FIDELIS ANDRIA – JUVE STABIA 1 – 1 la rete dei gialloblù portò la firma del mediano Raffaele DI RISIO.

1996 / 1997 – Campionato Nazionale di Serie C1 girone ‘ B ‘

8 settembre 1996 – 2° giornata di ritorno: FIDELIS ANDRIA – JUVE STABIA 0 – 0 (arbitro Daniele Cossero di Udine).

1999 / 2000 – Campionato Nazionale di Serie C1 girone ‘ B ‘

19 marzo 2000 – 10° giornata di ritorno: FIDELIS ANDRIA – JUVE STABIA 1 – 2 (arbitro Mario Marchesi di Bergamo) in gol per i gialloblù i due attaccanti Davide DI NICOLA e Sasà FRESTA.

albadoro
Diego ALBADORO

2010 / 2011 – Campionato Nazionale di Prima Divisione girone ‘ B ‘

24 ottobre 2010 – 10° giornata d’andata: ANDRIA BAT – JUVE STABIA 0 – 1 (arbitro Federico La Penna di Roma 1) il gol vittoria delle vespe fu realizzato su calcio di punizione al sedicesimo minuto del secondo tempo da Diego ALBADORO (foto).

2015 / 2016 – Campionato Nazionale di Lega Pro girone ‘ C ‘

2 aprile 2016 – 12° giornata di ritorno: FIDELIS ANDRIA – JUVE STABIA 0 – 0 (arbitro Matteo Proietti di Terni).

Giovanni MATRONE

 

In merito all'autore

Giovanni Matrone

Nato a Castellammare di Stabia, il 20 marzo 1971. Diplomato in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia ho conseguito la Laurea in “Scienze della Pubblica Amministrazione” presso la Link Campus University. Impiegato presso la Città Metropolitana di Napoli - Area Politiche per il Lavoro, lavoro presso il Centro Impiego di Castellammare di Stabia. Iscritto all'ordine dei giornalisti pubblicisti della Campania.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale