juvestabia - stabia story

Addio al capitano delle vespe Gianfranco LUSUARDI

Ha militato per dieci campionati con la maglia a strisce gialloblù ed è stato il capitano delle vespe per sette anni

Bandiera della Juve Stabia negli anni settanta, s’è spento all’età di 67 anni Gianfranco LUSUARDI.

Capitano delle vespe dalla stagione 1975/1976, ereditò la fascia da Angelo Carrano che poi a fine anni ottanta sedette sulla panchina dei gialloblù in veste d’allenatore, Lusuardi nacque a Napoli il 22 agosto 1949.

di marzio
Gianni DI MARZIO

Arrivato a Castellammare alla corte di mister Gianni Di Marzio nella stagione calcistica 1972/1973 dall’Internapoli, Gianfranco era considerato il terzino per eccellenza, ha militato con la gloriosa casacca delle vespe per ben dieci stagioni  tra serie C e serie D.

Nei primi anni settanta fu compagno di squadra di calciatori del calibro di Pierbattista, Fumarola e del compianto e mai dimenticato Nicola De Simone.

Nella stagione 1973/1974 realizzò la rete della vittoria al “San Marco” in una gara di campionato contro il Frosinone (gialloblù ciociari sconfitti per due reti ad uno).

Nella stagione 1978/1979 vinse il campionato di serie D realizzando anche una rete nella gara interna vinta contro il Mazara per tre ad uno.

Alla fine del campionato 1981/1982 in serie D, dopo aver disputato ben dieci campionati di cui ben sette con la fascia da capitano sul braccio, la bandiera Lusuardi s’ammaina, Gianfranco lascia Castellammare per andare ad accasarsi in serie C2 con il Casoria.

Giovanni MATRONE

RIPRODUZIONE RISERVATA

Si diffida dall’utilizzo e/o dalla riproduzione anche parziale del presente articolo senza citazione della fonte

In merito all'autore

Giovanni Matrone

Nato a Castellammare di Stabia, il 20 marzo 1971. Diplomato in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia ho conseguito la Laurea in “Scienze della Pubblica Amministrazione” presso la Link Campus University. Impiegato presso la Città Metropolitana di Napoli - Area Politiche per il Lavoro, lavoro presso il Centro Impiego di Castellammare di Stabia. Iscritto all'ordine dei giornalisti pubblicisti della Campania.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale