Quantcast

Banner Gori
Di Gennaro Juve Stabia Pisa
Sotto La Lente

Sotto La Lente – Di Gennaro e il suo sinistro incantato

Sotto La Lente – Di Gennaro e il suo sinistro incantato: il suo gol decisivo all’Arena Garibaldi contro il Pisa è una vera e propria perla d’autore

Sotto La Lente – Di Gennaro e il suo sinistro incantato

 

Davide Di Gennaro, centrocampista scuola Milan dotato di un sinistro fatato, è arrivato a Castellammare in estate in prestito dalla Lazio con il chiaro intento di far dimenticare l’ultima annata assolutamente da dimenticare con la maglia granata della Salernitana e più in generale anche i due anni precedenti dove con la maglia della Lazio era sceso in campo solo due volte in Serie A.

Di Gennaro inizia anche benino la stagione con la Juve Stabia partendo titolare in quattro delle prime sei partite: è anche sfortunato perchè un suo gol regolarissimo nella gara di andata contro il Pisa viene annullato ingiustamente per fuorigioco. Da quel momento in poi, peraltro quello più negativo per le Vespe che coincide con le cinque sconfitte nelle prime sei gare di campionato, è un lungo oblio (complice anche un infortunio muscolare) per il centrocampista di proprietà della Lazio che termina solo nella gara con la Salernitana in cui Di Gennaro ritorna titolare. Poi scampoli di partite qua e là senza infamia e senza lode che non aiutano il calciatore a trovare la migliore condizione fisica, fino ad arrivare al capolavoro di Pisa: entra nella ripresa e cambia la partita.

Al minuto 95 dopo aver sfiorato già prima la rete, Di Gennaro sugli sviluppi di una punizione battuta da Calò viene servito magistralmente da Mariano Izco e disegna con il suo sinistro incantato un vero e proprio arcobaleno con la palla che va ad insaccarsi sotto l’incrocio dei pali della porta difesa da Gori. Una vera e propria perla d’autore che la dice lunga sui valori tecnici elevatissimi di questo calciatore, la cui carriera poteva essere molto più sfolgorante.

Di Gennaro nasce a Milano il 16 giugno 1988 e si forma calcisticamente nel settore giovanile del Milan. Con la maglia rossonera esordisce in Serie A il 19 maggio 2007 in Milan-Udinese 2-3. Nel 2007-2008 è a Bologna dove in 22 gare realizza due reti in Serie B. La stagione successiva inizia con il Genoa e termina con la Reggina dove in 24 partite realizza anche un gol in A. Poi è un lungo saliscendi tra Serie A e B: Livorno in A nel gennaio 2010, poi l’anno dopo di nuovo in Serie B. Padova, Modena (32 presenze e 10 reti, una delle sue migliori stagioni nel 2011-2012), Spezia (34 presenze e 9 gol nel 2012-2013), Palermo con cui vince il campionato di Serie B nel 2013-2014, poi Vicenza (2014-2015 con 38 presenze e 4 gol in B), e infine dal 2015 al 2017 al Cagliari dove vince il campionato (31 presenze e 4 gol in B) e l’anno dopo in A sempre in Sardegna  dove totalizza 20 presenze e due gol. Quelle di Cagliari probabilmente le ultime due stagioni di buon livello per Di Gennaro che poi viene acquistato dalla Lazio nel 2017-2018 dove non gioca quasi mai (2 sole presenze in due anni). Nell’agosto del 2018 va in prestito alla Salernitana ma è una stagione da dimenticare con 9 sole presenze e nessuna rete.

Di Gennaro si trova bene a Castellammare nonostante il suo desiderio sia quello di trovare un minutaggio maggiore. Tuttavia a Pisa si è avuto un primo assaggio delle sue notevoli qualità balistiche che potrebbero servire, e non poco, nelle restanti 17 partite del campionato che dovranno portare a quell’agognata salvezza alla quale anche Davide vuole dare un contributo d’autore.

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat