Quantcast
Banner Gori
Juve Stabia - Podio Gialloblù
juvestabia - podio gialloblu

Juve Stabia, il Podio Gialloblu del 2-0 al Potenza

La Juve Stabia supera per 2-0 il Potenza dell’ex Ezio Capuano. Determinanti per la vittoria degli stabiesi le reti di Orlando, nel primo tempo, e Bubas nella ripresa.

PODIO

Medaglia d’oro: a Francesco Orlando, che prosegue nel suo magic moment con la Juve Stabia. L’esterno di proprietà della Salernitana gioca una gara a tutta fascia, condita da qualità e quantità. Allontanati definitivamente i tempi in cui la maglia da titolare pareva lontana, Orlando colpisce il Potenza mettendo in discesa la gara delle Vespe e mostrando una funzionale imprevedibilità che fa bene alla squadra. Va sul mancino, va sul destro o tenta la conclusione: l’11 della Juve Stabia fa sempre la scelta giusta, pensando alla giocata prima ancora di farla.

Medaglia d’argento: a Magnus Troest, che riveste l’armatura del Vichingo. Il danese della Juve Stabia torna a disposizione dopo cinque gare come se non avesse mai lasciato il terreno di gioco e riprendendo le redini di una difesa che in sua assenza era parsa instabile. Troest domina il duello con Cianci e chiude la porta non solo al 9 lucano ma anche agli altri attaccanti di Capuano. Provvidenziale il suo tackle con cui stoppa uno schema da calcio piazzato che aveva sorpreso la squadra stabiese.

Medaglia di bronzo: a Tommaso Fantacci, tuttocampista di talento della Juve Stabia. La sensazione che si ha guardando le giocate del 33 gialloblu lo avvicina a Mirko Vucinic, ossia che quando accanto al talento mette la giusta fame non ce n’è per nessuno, proprio come avveniva alla punta ex Roma e Juventus. Fantacci dispensa palloni con precisione e fantasia, mandando in porta Orlando con un filtrante di altissima scuola e regalando giocate sopraffine anche nella ripresa. Probabilmente, schierato più vicino alla porta, riesce ad essere ancor più determinante per la squadra.

CONTROPODIO

Alla luce di una gara convincente che fa da contorno ad una vittoria in cui tutti gli effettivi hanno ben figurato, nessun elemento della Juve Stabia si pone sul nostro contropodio che questa settimana resta vuoto.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più