Quantcast

Banner Gori
Zanetti Ascoli Picenotime
juvestabia - news

Zanetti: “Trasferta difficile in un ambiente caldo. Juve Stabia temibile”

Zanetti, allenatore dell’Ascoli, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro la Juve Stabia: le sue dichiarazioni

 

Paolo Zanetti, tecnico dell’Ascoli, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro la Juve Stabia in programma domani allo stadio “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia valevole per la quarta giornata di campionato del campionato di Serie B. le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Una trasferta difficile, in un ambiente caldo contro una Juve Stabia che ha bisogno di punti e farà di tutto per metterci in difficoltà. Le neo-promosse stanno facendo tutte bene in questo scorcio iniziale di campionato perchè hanno meccanismi ben oliati. Pretendo che la mia squadra vada in campo con la giusta concentrazione e le giuste motivazioni. Torna Da Cruz, è un’arma importante che ho a disposizione ma vedremo domani se partirà dall’inizio oppure no. 

La formazione sarà figlia della gara ma anche del fatto che martedì si rigioca, terremo conto anche del terreno sintetico su cui si giocherà. Io però ragiono su gara dopo gara. Ora mi concentro solo sulla Juve Stabia e metterò la migliore formazione possibile a livello di caratteristiche. 

La Juve Stabia si sa chiudere molto bene fuori casa per poi ripartire bene. In casa sono più aggressivi e hanno difensori molto ben strutturati sulle palle alte e cercheremo di proporre una squadra basata sulla velocità. 

Ho rispetto sia pe la Juve Stabia che per l’ambiente che è molto caldo e focoso. In casa sono un aspetto temibile, ho rispetto per il loro tecnico Caserta che ha belle idee. E’ una squadra che ha valori – continua Zanetti – e che ha fatto un grande campionato di Serie C. Noi però non temiamo nessuno. Se siamo concentrati di testa non possiamo temere nessuno. 

Il pareggio per me non va mai bene, non mi piace partire per pareggiare, il campo dirà come andranno le cose. Scamacca si sta curando, questa settimana non ha ancora corso ed è molto difficile vederlo anche per Cremona. La prossima settimana tornerà a correre ma la vedo dura per Cremona. Lanni oggi si è allenato nonostante un problema agli adduttori che si porta indietro da domenica scorsa, eventualmente c’è Leali che lo può sostituire. Beretta ha un ginocchio gonfio ma voglio recuperarlo prima possibile. D’Elia viene in panchina ma non lo vedo ancora pronto per giocare fin dall’inizio, ad oggi non è ancora pronto. Padoin giocherà dal primo minuto”.

 

 

a cura di Natale Giusti 

Foto tratta dal sito www.picenotime.it

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania